5 motivi perché è importante andare a Messa ogni giorno

Il precetto della Messa domenicale è essenziale nella vita di ogni cattolico ma è ancora più importante partecipare all’Eucaristia ogni giorno.

In un articolo pubblicato sul quotidiano “Catholic Herald“, P. Matthew Pittam, sacerdote dell’Arcidiocesi di Birmingham (Inghilterra), ha riflettuto sull’importanza di partecipare all’Eucaristia ogni giorno.

Il sacerdote ha ricordato le parole di San Bernardo di Claraval per definire l’importanza della Messa: “C’è di più da guadagnare partecipando a una sola Santa Messa che distribuendo la fortuna ai poveri e pellegrinando verso tutti i santuari più sacri della cristianità”.

Di seguito, quindi, i 5 motivi di padre Pittam per partecipare alla Messa ogni giorno.

Foto Cecilia Fabiano/ LaPresse

1 – Crescere nella fede

Don Pittam ha indicato che è giusto e importante partecipare all’Eucaristia della domenica ma la messa quotidiana “è una silenziosa testimonianza della necessità di avere una fede che si estende per tutta la settimana e per tutta la nostra vita”.

“Solo con la messa del fine settimana rafforziamo l’idea che è possibile essere cattolici solo la domenica. La dimensione spirituale di tutto questo non va sottovalutata”, ha aggiunto.

2 – È il cuore della parrocchia e della Chiesa

Padre Pittam ha sottolineato che la Messa quotidiana è “come il battito del cuore della vita parrocchiale” e coloro che partecipano, anche se pochi, “sono quelli che fanno andare avanti la Chiesa”.

Il sacerdote ha citato come esempio la sua stessa parrocchia, dove coloro che partecipano quotidianamente alla messa sono “le persone che posso chiamare se ho bisogno di fare qualcosa”.

“Sono loro che puliscono la chiesa, aiutano nella programmazione delle catechesi, organizzano eventi e gestiscono le finanze. Sono anche quelli che mantengono la chiesa con il loro contributo economico” , ha detto.

3.- Supportare la comunità

Anche la messa quotidiana gioca un ruolo importante nella comunità parrocchiale perché, secondo P. Pittam, unisce i fedeli.

Anche nei momenti di preghiera, prima e dopo l’Eucaristia, come la preghiera delle Lodi o l’adorazione del Santissimo Sacramento.

Inoltre, “la Messa quotidiana sostiene e aiuta i fedeli a crescere nella loro fede. La Messa quotidiana li ha anche aiutati a sviluppare il loro rapporto con la comunità”, ha affermato.

4.- È un gesto di benvenuto nei momenti difficili

Padre Pittam ha indicato che le persone iniziano a partecipare alla messa ogni giorno quando attraversano momenti di crisi, come il dolore o la perdita di una persona cara. Ha ricordato che una donna ha cominciato a partecipare alla messa tutti i giorni dopo la morte di suo padre.

“Non era una parrocchiana durante la settimana ma ha iniziato a venire perché sapeva che eravamo lì e che in quel momento di bisogno Gesù sarebbe stato presente attraverso il sacramento”, ha detto.

“C’è qualcosa nella Messa quotidiana che ci mostra che la Chiesa è a nostra disposizione. Per questo ha conseguenze missionarie”, ha aggiunto.

5 – Formare futuri leader

Il sacerdote ha sottolineato che la messa quotidiana fa parte della formazione di molti responsabili e collaboratori parrocchiali.

Qual è il modo corretto per scambiarsi il segno di pace a Messa?

Qual è il modo corretto per scambiarsi il segno di pace a Messa?

Quando e quanto un Cristiano deve confessarsi? C'è una frequenza ideale?

Quando e quanto un Cristiano deve confessarsi? C'è una frequenza ideale?

Qual era il vero nome della Beata Vergine? Cosa significa Maria?

Qual era il vero nome della Beata Vergine? Cosa significa Maria?

Perché in Chiesa la statua di Maria è a sinistra e quella di Giuseppe a destra?

Perché in Chiesa la statua di Maria è a sinistra e quella di Giuseppe a destra?

5 cose che non sai sull'acqua santa

5 cose che non sai sull'acqua santa

Questa scala è in quella Chiesa da 300 anni, la ragione è triste per tutti i Cristiani

Questa scala è in quella Chiesa da 300 anni, la ragione è triste per tutti i Cristiani

"Vi spiego perché i demoni odiano entrare in una Chiesa cattolica"

"Vi spiego perché i demoni odiano entrare in una Chiesa cattolica"