Le 7 orazioni a Santa Brigida da recitare per 12 anni

Santa Brigida di Svezia, al secolo Birgitta Birgersdotter è stata una religiosa e mistica svedese, fondatrice dell’Ordine del Santissimo Salvatore. Fu proclamata santa da Bonifacio IX il 7 ottobre 1391.

Patrona di Svezia dal 1º ottobre 1891 per volere di papa Leone XIII, il 1º ottobre 1999 papa Giovanni Paolo II l’ha proclamata compatrona d’Europa insieme a santa Caterina da Siena e santa Teresa Benedetta della Croce, affiancandole a san Benedetto da Norcia e ai santi Cirillo e Metodio.

Celebri sono le sette orazioni a Lei dedicate che si recitano ogni giorno, per 12 anni, senza interruzioni.

Preghiera iniziale

O Gesù, desidero rivolgere al Padre questa tua orazione unendomi all’Amore con cui la santificasti nel tuo Cuore. Portala dalle mie labbra nel tuo Cuore. Migliorala e completala in modo perfetto così che possa portare alla Santissima Trinità tutto l’onore e la gioia che Tu Le tributasti quando elevasti questa orazione sulla terra; possano l’onore e la gioia scorrere sulla tua Sacra Umanità in glorificazione delle tue dolorosissime Piaghe e del Preziosissimo Sangue che da esse sgorgò.

Prima Orazione: la circoncisione di Gesù

Eterno Padre, per le mani purissime di Maria e per il Cuore Divino di Gesù, Ti offro le prime ferite, i primi dolori e il primo sangue che Egli ha versato in espiazione di tutti i giovani, quale protezione contro il primo peccato mortale, in particolare dei miei consanguinei.

Pater, Ave, Gloria

Seconda Orazione: le sofferenze di Gesù sull’orto degli Ulivi

Eterno Padre, per le mani immacolate di Maria e per il Cuore Divino di Gesù, Ti offro le terribili sofferenze del Cuore di Gesù provate sul Monte degli Ulivi ed ogni goccia del suo sudore di Sangue, in riparazione di tutti i peccati del mio cuore e di quelli di tutti gli uomini, come protezione contro tali peccati e per la diffusione dell’amore verso Dio e verso il prossimo.

Pater, Ave, Gloria

Terza Orazione: la flagellazione di Gesù alla colonna

Eterno Padre, per le mani immacolate di Maria e per il Cuore Divino di Gesù, ti offro le molte migliaia di colpi, gli orribili dolori e il Preziosissimo Sangue di Gesù versato durante la flagellazione, in espiazione dei miei peccati della carne e di quelli di tutti gli uomini, come protezione contro tali peccati e per la salvaguardia dell’innocenza, in particolare fra i miei parenti.

Pater, Ave, Gloria

Quarta Orazione: l’incoronazione di spine sul capo di Gesù

Eterno Padre, per le mani immacolate di Maria e per il Cuore Divino di Gesù, Ti offro le piaghe ed il Preziosissimo Sangue effuso dal Capo di Gesù quando fu coronato di spine, in espiazione dei miei peccati dello spirito e quelli di tutti gli uomini, come protezione contro tali peccati e per la diffusione del Regno di Dio sulla terra.

Pater, Ave, Gloria

Quinta Orazione: la salita di Gesù al monte Calvario carico sotto il pesante legno della croce

Eterno Padre, per le mani immacolate di Maria e per il Cuore Divino di Gesù, Ti offro le sofferenze patite da Gesù sulla Via del Calvario, in particolare la Santa Piaga della Spalla e il Prezioso Sangue che da essa uscì, in espiazione dei miei peccati di ribellione contro la croce e di quelli di tutti gli uomini, del mormorio contro i tuoi santi disegni e di tutti gli altri peccati della lingua, come protezione contro tali peccati e per un amore autentico alla santa Croce.

Pater, Ave, Gloria

Sesta Orazione: la Crocifissione di Gesù

Eterno Padre, per le mani immacolate di Maria e per il Cuore Divino di Gesù, Ti offro il tuo Figlio Divino inchiodato ed innalzato sulla Croce, le Piaghe ed il Sangue Preziosissimo delle sue mani e dei suoi piedi effuso per noi, la sua estrema povertà e la sua obbedienza perfetta. Ti offro, inoltre, tutti i terribili tormenti del suo Capo e della sua anima, la sua Preziosa morte ed il suo non violento rinnovarsi in tutte le Sante Messe celebrate sulla terra, in riparazione di tutte le offese fatte ai santi voti evangelici e alle regole degli Ordini religiosi; in espiazione di tutti i miei peccati e di quelli del mondo intero, per i malati e i moribondi, per i sacerdoti e per i laici, per le intenzioni del Santo Padre riguardanti il rinnovamento delle famiglie cristiane, per l’unità della fede, per la nostra patria, per l’unità dei popoli in Cristo e nella sua Chiesa, e per la Diaspora.

Pater, Ave, Gloria

Settima Orazione: la ferita del Sacro Costato di Gesù

Eterno Padre, degnati di accettare il Sangue e l’acqua sgorgati dalla ferita del Cuore di Gesù per le esigenze della Santa Chiesa e in espiazione dei peccati di tutti gli uomini. Ti supplichiamo di essere pietoso e misericordioso con tutti. Sangue di Cristo, ultimo Prezioso contenuto del Sacro Cuore di Cristo, lavami dalle colpe di tutti i miei peccati e purifica tutti i fratelli da ogni colpa. Acqua del costato di Cristo purificami dalle pene di tutti i miei peccati e spegni le fiamme del Purgatorio per me e per tutte le povere anime dei defunti. Amen.

Pater, Ave, Gloria, Eterno riposo, Angelo di Dio, San Michele Arcangelo

Consacrazione a Gesù Cristo, la preghiera

Consacrazione a Gesù Cristo, la preghiera

Preghiera miracolosa dei 30 giorni a San Giuseppe

Preghiera miracolosa dei 30 giorni a San Giuseppe

Come pregare per evitare la guerra in Ucraina

Come pregare per evitare la guerra in Ucraina

San Valentino è vicino, come pregare per chi amiamo

San Valentino è vicino, come pregare per chi amiamo

Come pregare il Sacro Cuore di Gesù con la Novena di Padre Pio

Come pregare il Sacro Cuore di Gesù con la Novena di Padre Pio

Le 7 orazioni a Santa Brigida da recitare per 12 anni

Le 7 orazioni a Santa Brigida da recitare per 12 anni

4 consigli per affrontare e vincere una battaglia spirituale

4 consigli per affrontare e vincere una battaglia spirituale