In Africa il Volto di Gesù ha Sanguinato

Una immagine del S. Volto di Gesù (18×24 cm) sanguinò due volte a Cotonou, nel Benin, nell’Africa occidentale (Golfo di Guinea), il 17 febbraio e il 15 marzo 1996. La prima volta fu chiamato il medico d’urgenza, ma non riuscì a fare un esame perché il sangue era già coagulato. 13 Testimoni erano presenti all’avvenimento, mentre una voce diceva: “Io ritornerò ancora e il medico comple­terà il suo esame”.

Furono preparate le provette per raccogliere il sangue.

Il 15 marzo, verso le ore 17, il Volto Divino cominciò à sanguinare abbondantemente, tanto che non si scorgeva­no più i lineamenti del Suo S. Volto. Dopo che fu riempi­ta una provetta per circa 1/4, una voce disse: “Basta così, la riempirò Io”.

Il medico che aveva visto la provetta riempita fino a 1/4, constatò, 45 minuti dopo, che essa era piena e si meravi­gliò non potendo dare spiegazioni di questo fatto; anche qui erano presenti 12 testimoni. Il sangue venne quindi esaminato e risultò trattarsi di sangue umano del gruppo AB, Rh. positivo.

Da considerare che il sangue esaminato del gruppo AB è tra i più rari del mondo. Poi è lo stesso gruppo sanguigno analizzato nella Sacra Sindone, nel Sudario di Oviedo e al miracolo Eucaristico di Lanciano.

Solo coincidenza ???

Articoli correlati