Città Sant'Angelo: u miraculu di a Madonna di u Rosariu

Oghje vulemu cuntà a storia di u miraculu chì hè accadutu in Città Sant'Angelo per l'intercessione di Nostra Signora di u Rosariu. Stu avvenimentu, chì hà avutu un effettu prufondu nantu à a fede è a devozione di i citadini lucali, hè sempre ricurdatu è celebratu oghje cù una grande devozione è venerazione.

Madonna

U miraculu hè accadutu in un tempu di grande turbulenza pulitica è militare in Italia u ghjornu di a fiera annuale di Penne, 700 briganti cumandatu da Orsu Angelu, si dirigìanu versu Città Sant'Angelo.

Dopu à l'annunziu di l'attaccu, i citadini, guidati da un anticu ufficiale irlandese, Stefanu la Roche si armavanu è si preparanu à luttà. Arrivatu à porta di a cità i briganti accuminciaru a mira cù u focu, mentri da l'altra parte i citadini rispundenu à l'attaccu cun grande determinazione. Stu scontru durò 4 ore longu.

U cumandante di i briganti, capindu ch'ellu ùn avia pussutu entre in a cità da quellu accessu, decisu di circà un altru menu prutettu. Il en a donc remarqué un fessura vicinu à Basilica di San Bernardu, prutetta solu da un carpentieru Davide Nicolai chì, à vista d'Anghjulu d'Orsu, si ritirò. D'orsu tira un colpu, ma u carpentieru hè statu più prestu è u chjappà in l'ochju, ammazzalu.

Vergine

A Nostra Signora di u Rosariu ripigliò e palle

I citadini gridavanu di gioia mentre i briganti restavanu sconcertati. In quellu mumentu i citadini, forti in u mumentu favurevule, attaccò i briganti, ferendu parechji di elli è infine mettenduli in fuga. Solu dopu à l'attaccu anu scupertuè i dettagli di quellu avvenimentu. Mentre chì a lotta s'era in a porta di a cità Sant'Angelu, i briganti anu vistu a donna, sopra una canna chì repelleva i proiettili.

A donna era stata vista ancu da a zitellu chì quand'ellu hà dettu à a so mamma ciò chì era accadutu ùn li hà cridutu. Ottu ghjorni dopu mentre a Fratellanza celebrava a festa di Santu Rosariu purtendu a Madonna in prucessiò, u zitellu ch'ellu avia vistu a donna à a porta, disse à a so mamma chì a donna chì proiettili fermati era veramente Nostra Signora di u Rosariu. A nutizia si sparse è a visione di u zitellu s’accupava à quella di i banditi, a Madonna avia veramente prutettu a cità.