Natuzza Evolo è u fenomenu di a cusì chjamata "morte apparente"

A nostra esistenza hè piena di mumenti impurtanti, certi piacevuli, altri estremamente difficili. In sti mumenti a fede diventa u gran mutore chì ci dà u curagiu è l'energia per avanzà. U Cristianesimu hè chinu di figure spiciali è maravigliose chì anu vistu u missaghju di Cristu nantu à a Terra. Trà i figuri più recenti, ùn pudemu micca scurdà Natuzza Evolo.

morte apparente

Sta donna era una figura veramente misteriosa è cumplessa, chì si dedicò cumplettamente à u Signore è aiutava innumerevoli persone in u so viaghju di vita.

Natuzza hè natu in Paravati in Calabria, u 23 d'aostu di u 1924, in un periodu di grande miseria. A miseria hà spintu a ghjente à emigrà è cusì u so babbu, Fortunato Evolo, partì per l'Argentina solu un mesi dopu à a so nascita è ùn hà mai vultatu.

A zitiddina di Natuzza hè stata difficiule è a so mamma hè stata custretta à travaglià parechje travaglii per sustene i so figlioli. A zitella avia soluo 5 o 6 anni quandu hà cuminciatu à sperimentà cù i primi apparizioni misteriose ch'ellu cuntinueghja à avè in tutta a so vita. I fenomeni veramente inspiegabili sò accaduti, cum'è quandu, dopu avè ricivutu uEucaristia, a so bocca hè piena di sangue.

mamma Natuzza

Da zitella, Natuzza hà trovu un travagliu di cameriera per l'avucatu Silviu Colloca è a so moglia Alba. U coppiu offre a so stanza è a pensione. È era precisamente in quella casa chì i attività paranormali ch'ella hè famosa per avè cuminciatu à accade, cum'è visioni di l'ànima di i morti, apparizioni, bilocazioni è cunversazione cù l'Anghjulu Guardianu.

Natuzza Evolo è morte apparente

Un episodiu veramente incredibile, chì dimostra u putere di i fenomeni sperimentati da stu misticu Paravati, hè quellu di u cusì chjamatu "morte apparente". A donna in una visione notturna hà scontru à Maria, chì li disse ch'ella avaria una morte apparente.

Ma ùn cunnosci micca u significatu di a parolla apparente chì hà pensatu duverebbe more prestu è palesa tuttu à a Sra Alba.

A mistica hè cascata in a 7 ore di sonnu prufondu, circundatu da i medichi chì aspittàvanu a so morte. Invece hè svegliatu è hà revelatu ch'ellu avia vistu Paradiso è cusì Ghjesù, li avia dumandatu di guidà l'ànime versu ellu è di campà cù amore, cumpassione è soffrenu.

Ddu ghjornu hà marcatu a prumessa à Diu chì Natuzza hà fattu è mantene tutta a so vita. Ci era veramente assai signa chì hè accadutu durante a so esistenza, cum'è u stigmata è a rivisitazione di suffrenze di Ghjesù durante a Settimana Santa.