Come comunicano con noi gli Angeli Custodi?

San Tommaso d’Aquino sostiene che ” sin dal momento della sua nascita l’uomo ha un angelo custode nominato a lui”. Ancor di più, Sant’Anselmo afferma che nel momento stesso dell’unione di anima e corpo Dio nomina un angelo per vegliare su di lui / lei. Ciò significherebbe che durante la gravidanza una donna sarebbe circondata da due angeli custodi. Ci sorvegliano fin dall’inizio e spetta a noi permettere loro di adempiere ai loro doveri per il resto delle nostre vite.

Gli angeli custodi ci comunicano attraverso pensieri, immagini e sentimenti (in rare occasioni con le parole)di adempiere ai loro doveri per il resto delle nostre vite.

Gli angeli sono esseri spirituali e non hanno corpi. A volte possono assumere l’aspetto di un corpo e possono persino influenzare il mondo materiale, ma per loro natura sono puri spiriti. Ha quindi senso che il modo principale in cui ci comunicano è offrire al nostro intelletto pensieri, immagini o sentimenti che possiamo accettare o rifiutare. Potrebbe non essere chiaramente evidente che è il nostro angelo custode che ci comunica, ma possiamo renderci conto che l’idea o il pensiero non è venuto dalle nostre menti. In rare occasioni (come nella Bibbia), gli angeli possono prendere l’aspetto fisico e parlare con le parole. Questa non è la regola, ma l’eccezione alla regola, quindi non aspettarti che il tuo angelo custode si presenti nella tua stanza! Può accadere, ma si verifica solo in base alla circostanza.

INVOCAZIONE AGLI ANGELI CUSTODI

Assisteteci, Angeli custodi, soccorso nel bisogno, conforto nella disperazione, luce nelle tenebre, protettori nei pericoli, ispiratori di buoni pensieri, intercessori presso Dio, scudi che respingono il nemico malvagio, compagni fedeli, amici verissimi, prudenti consiglieri, specchi d’umiltà e purezza.

Assisteteci, Angeli delle nostre famiglie, Angeli dei nostri figli, Angelo della nostra parrocchia, Angelo della nostra città, Angelo del nostro paese, Angeli della Chiesa, Angeli dell’universo.

Amen.

Articoli correlati