Come essere sempre pronti per qualunque cosa porti la vita

Nella Bibbia, Abramo pronunciò tre parole perfette di preghiera in risposta alla chiamata di Dio.

La preghiera di Abramo, “eccomi”.
Quando ero un bambino, avevo un paio di insegnanti della scuola domenicale veramente ispirati e stimolanti che avevano una passione per la Bibbia . Non l’abbiamo solo letto, l’abbiamo recitato. Abbiamo imparato a identificarci con i personaggi.

In quarta e quinta elementare ho avuto l’indomita signora Clarke. Stava continuando un progetto che aveva iniziato anni prima, un film della Bibbia. In quarta elementare mi ha scelto come Abramo.

Cosa sa un bambino di Abramo? Molto se riesce a recitare. Fissare le stelle, per esempio, e ascoltare la promessa di Dio che avrebbe avuto tanti bambini quante erano le stelle nel cielo. Una promessa che sembrava impossibile per un vecchio.

O ascoltando Dio dirti che dovresti lasciare la terra dove abitavi e dove il tuo popolo aveva vissuto per generazioni perché c’era una terra promessa per te altrove. Pensa al rischio di ciò. Immagina quale fede ci vorrebbe per seguire quella promessa. Forse è per questo che ho avuto il coraggio di andare al college e stabilirmi a migliaia di miglia di distanza dalla mia amata famiglia. Chissà?

O la storia più difficile da capire – ancora difficile da comprendere – che Dio ti avrebbe chiesto di sacrificare tuo figlio perché, beh, perché Dio l’ha detto.

Ricordo di aver recitato per la Super Eight della signora Clarke. L’abbiamo fatto nel parco e il mio amico Brian Booth ha interpretato Isaac. Ho sollevato il mio coltello di plastica, pronto a fare l’atto orribile. E udì una voce, una voce celeste. No, Dio avrebbe fornito un montone in sostituzione. (La signora Clarke giunse nel filmato di un ariete.)

Le parole che mi rimasero accanto, anche nel film muto della signora Clarke, furono la risposta di Abramo a Dio. “Abramo, Abramo”, dice il Signore. La risposta di Abramo: “Eccomi.”

Non è una preghiera perfetta per ogni età? Non è quello che dico in silenzio mentre mi siedo sul divano per prima cosa al mattino a pregare? Non è quello che spero di poter sempre dire quando sento e ascolto la chiamata di Dio?

Ci sono misteri nella vita. Ci sono tragedie. Ci sono momenti che non capiremo mai. Ma se posso sempre essere pronto solo con quelle parole, “Eccomi”, potrei essere sempre pronto per ciò che la vita porta .

Grazie, signora Clarke, per la tua saggezza e la tua fotocamera Super Eight. Eccomi qui.

La perversione: attribuita alla Chiesa Cattolica

La perversione: attribuita alla Chiesa Cattolica

La croce: simbolo religioso della cristianità

La croce: simbolo religioso della cristianità

Il mese di marzo è dedicato a San Giuseppe

Il mese di marzo è dedicato a San Giuseppe

Il buddismo alla luce della nostra fede cattolica

Il buddismo alla luce della nostra fede cattolica

I pettegolezzi sono un peccato?

I pettegolezzi sono un peccato?

Chiesa: la verginità consacrata

Chiesa: la verginità consacrata

Santa Faustina ci dice come pregare per gli altri

Santa Faustina ci dice come pregare per gli altri