Come reagire al dolore grazie alla fede

Molto spesso nella vita degli uomini capitano delle disgrazie che mai si vorrebbe vivere. Di fronte a tanto dolore che vediamo oggi nel mondo, siamo spesso portati a chiederci perché Dio permetta tanta sofferenza, perché un dolore ha colpito proprio noi, insomma ci facciamo tante domande cercando quasi sempre una risposta nella volontà divina. Ma la verità è che dobbiamo cercare dentro di noi.
Moltissime sono le problematiche che possono causare tanta sofferenza come ad esempio una grave malattia, abusi, terremoti, litigi familiari, guerre, ma anche la pandemia che stiamo affrontando ormai già da diverso tempo. Il mondo non dovrebbe andare così. Dio non vuole tutto questo, Lui ci ha dato la libertà di scegliere il bene o il male e la possibilità di amare.

Spesso siamo tentati ad allontanarci dalla fede, da Gesù, e privi dell’amore ci incamminiamo verso strade sbagliate, verso la sofferenza, proprio quella che ci rende uguali a Cristo. E’ bello essere come Lui e la somiglianza spesso viene proprio attraverso il dolore. Gesù non solo subì tantissime sofferenze fisiche, crocifissioni, torture ma subì anche sofferenze spirituali come ad esempio il tradimento, l’umiliazione, la lontananza dal Padre. Ha subìto ogni tipo di ingiustizia, si è sacrificato per tutti noi, portando per primo la croce. Anche quando siamo feriti dobbiamo amare seguendo gli insegnamenti che Lui stesso ci ha donato. Cristo è la strada da seguire per raggiungere la nostra gioia anche se, a volte, dobbiamo portarci dietro situazioni difficili che ci fanno stare male. E’ difficilissimo restare a guardare immobili il dolore che si diffonde nel mondo e non sapere cosa poter fare ma i cristiani che sono fedeli a Dio hanno l’energia giusta per alleviare la sofferenza e rendere il mondo migliore. Dio stende prima i colori scuri della sofferenza per poi spennellarvi le tinte dorate della gloria. Questo ci indica che il male non è dannoso per i credenti ma diventa benefico. Dovremmo concentrarci meno sul lato oscuro e più sulla luce.

Chiesa: la verginità consacrata

Chiesa: la verginità consacrata

Discussione del giorno "sesso prima del matrimonio"

Discussione del giorno "sesso prima del matrimonio"

Chiesa: differenza tra madrina e comare di fazzoletto

Chiesa: differenza tra madrina e comare di fazzoletto

l'incesto: perché la chiesa lo condanna?

l'incesto: perché la chiesa lo condanna?

3 cose da fare per avere un rapporto con Dio

3 cose da fare per avere un rapporto con Dio

Santa Faustina ci dice come pregare per gli altri

Santa Faustina ci dice come pregare per gli altri

Il peccato mortale: quello che devi sapere e perchè non trascurarlo

Il peccato mortale: quello che devi sapere e perchè non trascurarlo