Confermato! I miracoli di Gesù sono veri: ecco perchè

C’era un numero sufficiente di miracoli Primo, il numero di miracoli compiuti da Gesù era sufficiente perché gli investigatori onesti credessero in loro. I quattro vangeli registrano Gesù che compie circa trentacinque miracoli separati (o trentotto a seconda di come li numerate). La maggior parte dei miracoli compiuti da Gesù sono riportati in più di un vangelo. Due dei suoi miracoli, l’alimentazione dei cinquemila e la risurrezione, si trovano in tutti e quattro i vangeli.

I miracoli furono compiuti pubblicamente Un altro fatto importante riguardo ai miracoli di Gesù è che furono fatti pubblicamente. L’apostolo Paolo disse: Non sono pazzo, nobilissimo Festo, ma dico parole di verità e ragione. Perché il re, davanti al quale anch’io parlo liberamente, sa queste cose; poiché sono convinto che nessuna di queste cose sfugge alla sua attenzione, poiché questa cosa non è stata fatta in un angolo ( Atti 26:25 , 26 ). I fatti riguardanti i miracoli di Cristo erano ovviamente ben noti. In caso contrario, Paolo non potrebbe fare una simile dichiarazione.

I miracoli di Gesù

Sono stati eseguiti davanti a grandi folle Quando Gesù compiva i suoi miracoli, spesso lo faceva in presenza delle folle. Alcuni passaggi sottolineano che moltitudini e intere città videro i miracoli di Gesù ( Matteo 15:30 , 31 ; 19: 1 , 2 ; Marco 1: 32-34 ; 6: 53-56 ; Luca 6: 17-19 ).

Non sono state fatte a suo vantaggio I miracoli di Gesù non furono compiuti nel suo interesse ma nell’interesse degli altri. Non volle trasformare le pietre in pane da mangiare, ma moltiplicò il pesce e il pane per cinquemila. Quando Pietro cercò di fermare l’arresto di Gesù nel Getsemani, Gesù corresse il Suo gioco di spada ben intenzionato. Disse anche a Pietro che rientrava nella sua capacità di compiere un miracolo, se necessario. Allora Gesù gli disse: “Rimetti la tua spada al suo posto, perché tutti quelli che impugnano la spada periranno di spada”. O pensi che io non possa appellarmi al Padre mio, ed egli immediatamente metterà disposizione più di dodici legioni di angeli? ( Matteo 26:52 , 53 ).

Sono stati registrati da testimoni oculari Sottolineeremo ancora una volta che i racconti che ci sono stati dati nei quattro Vangeli provenivano da testimoni oculari. Gli scrittori Matteo e Giovanni erano osservatori dei miracoli e riferirono ciò che videro accadere. Marco e Luca hanno registrato la testimonianza di un testimone oculare che è stata loro riferita. Pertanto, i miracoli di Gesù sono ben confermati dalle persone che erano lì. L’evangelista Giovanni ha scritto: Ciò che era dall’inizio, che abbiamo udito, che abbiamo visto con i nostri occhi, che abbiamo guardato e che le nostre mani hanno maneggiato, riguardo alla Parola di vita ( 1 Giovanni 1: 1 ).

3 cose che ogni Cristiano dovrebbe fare, tu le fai?

3 cose che ogni Cristiano dovrebbe fare, tu le fai?

Sai chi è il Santo che, per primo, usò il termine 'Cristiani'?

Sai chi è il Santo che, per primo, usò il termine 'Cristiani'?

Quanto tempo Cristo resta nell'Eucaristia dopo avere ricevuto la Comunione?

Quanto tempo Cristo resta nell'Eucaristia dopo avere ricevuto la Comunione?

Le ultime parole di Cristo sulla Croce, ecco quali sono state

Le ultime parole di Cristo sulla Croce, ecco quali sono state

Cosa sono i peccati veniali? Qualche esempio per riconoscerli

Cosa sono i peccati veniali? Qualche esempio per riconoscerli

Spirito Santo, ci sono 5 cose che (forse) non sai, eccole

Spirito Santo, ci sono 5 cose che (forse) non sai, eccole

Cos'è la Pentecoste? E i simboli che la rappresentano?

Cos'è la Pentecoste? E i simboli che la rappresentano?