CORONA ALLA MADRE DEL DIVINO AMORE

CORONA ALLA MADRE DEL DIVINO AMORE

Prefazione alla Corona “Madre del Divino Amore”

Alle soglie del nuovo millennio, Maria madre della Chiesa apre ancora le sue braccia per accoglierci tutti sotto il suo manto immacolato, per difenderci dal maligno e per mostrarci il cuore trafitto del suo figlio Gesù, da cui divampa la fiamma del Divino Amore. Con accorata trepidazione, ella ci invita a raccoglierci in cenacoli di preghiera per implorare con lei, presso Dio, misericordia e perdono per tutta l’umanità peccatrice e sofferente e per invocare su tutta la terra una singolare effusione dello Spirito Santo che, come una nuova Pentecoste, la purifichi e la rinnovi, spalancando le porte a Cristo, Re della storia. La corona “Madre del Divino Amore” è certamente un fiotto della tenerezza di Maria che si manifesta nella preghiera, dando slancio e concretezza alle sue ispirazioni, per poi custodirle, come piccoli tesori, ai piedi della Santissima Trinità. Con l’espressione Divino Amore onoriamo la presenza operante della divinità in Gesù Cristo, con fonte d’Eterno Amore lodiamo la Santissima Trinità, con fiamma del Divino Amore invochiamo l’azione dello Spirito Santo e con madre del Divino Amore ci rivolgiamo a Maria Santissima. Attraverso gli occhi della fede, della speranza e della carità, accogliamo questa raccolta di orazioni, che non aggiunge nulla a quanto la Chiesa ci ha donato nel tempo, ma che nella sua semplicità ed amorosa espressione, vuole essere un’offerta al Signore, a beneficio dell’umanità.

CORONA “MADRE DEL DIVINO AMORE”

Nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo.

Tutti Amen.

Guida O Dio, vieni a salvarci.

Tutti Signore, vieni presto in nostro aiuto.

Guida Gloria al Padre, al Figlio e allo Spirito Santo.

Tutti Come era nel principio ora e sempre nei secoli dei secoli. Amen.

Guida Confesso a Dio Onnipotente

Tutti e a voi fratelli, che ho molto peccato in pensieri, parole, opere e omissioni, per mia colpa, mia colpa, mia grandissima colpa. E supplico la Beata sempre Vergine Maria, gli Angeli, i Santi e voi, fratelli, di pregare per me il Signore Dio nostro.

Sul grano grosso…

Santissima Trinità, fonte d’Eterno Amore, per i meriti del preziosissimo sangue di Gesù, scaturito dalla piaga della sua mano destra, e per le lacrime e le sofferenze di Maria Vergine, madre Sua e madre nostra, imploriamo misericordia e perdono per i peccati del mondo intero.

Sui sette grani piccoli…

Padre buono, per la dolorosa passione di Gesù e Maria, abbi misericordia di tutte le famiglie, benedicile con la Tua Santa Grazia e confermale nella verità.

Al termine:

O Maria, madre del Divino Amore, visita tutte le famiglie e proteggile ora e sempre con la tua Santa benedizione.

Padre nostro… Ave Maria… Gloria al Padre…

Vieni Spirito Santo, fiamma del Divino Amore e dona a tutte le famiglie lo spirito di consiglio. Effondi nei cuori degli sposi, dei genitori e dei figli un ardente desiderio di verità, per potersi reciprocamente aiutare e guidare nelle piccole e nelle grandi scelte della vita, sostenuti sempre dal luminoso esempio della Santa Famiglia di Nazaret.

Sul grano grosso…

Santissima Trinità, fonte d’Eterno Amore, per i meriti del preziosissimo sangue di Gesù, scaturito dalla piaga della sua mano sinistra, e per le lacrime e le sofferenze di Maria Vergine, madre Sua e madre nostra, imploriamo misericordia e perdono per i peccati del mondo intero.

Sui sette grani piccoli…

Padre buono, per la dolorosa passione di Gesù e Maria, abbi misericordia di quanti soffrono nel corpo e nello spinto, benedicili con la Tua Santa Grazia e confermali nella verità.

Al termine:

O Maria, madre del Divino Amore, visita quanti soffrono nel corpo e nello spirito e proteggili ora e sempre con la tua Santa benedizione.

Padre nostro… Ave Maria… Gloria al Padre…

Vieni Spirito Santo, fiamma del Divino Amore e dona a quanti soffrono, lo spirito di fortezza. Infondi nei loro cuori fiducioso coraggio, per accettare il dolore che li accompagna e salda volontà per vincere ogni scoraggiamento, affinché possano sperimentare la dolcezza e la consolazione di Gesù crocifisso.

Sul grano grosso…

Santissima Trinità, fonte d’Eterno Amore, per i meriti del preziosissimo sangue di Gesù, scaturito dalla piaga del Suo piede destro, e per le lacrime e le sofferenze di Maria Vergine, madre Sua e madre nostra, imploriamo misericordia e perdono per i peccati del mondo intero.

Sui sette grani piccoli…

Padre buono, per la dolorosa passione di Gesù e Maria, abbi misericordia di quanti hai affidato alle nostre preghiere, benedicili con la Tua Santa Grazia e confermali nella verità.

Al termine:

O Maria, madre del Divino Amore, visita quanti sono affidati alle nostre preghiere e proteggili ora e sempre con la tua Santa benedizione.

Padre nostro… Ave Maria… Gloria al Padre…

Vieni Spirito Santo, fiamma del Divino Amore e dona a quanti hai affidato alle nostre preghiere, lo spirito di sapienza. Effondi nei loro cuori la Tua luce, affinché possano desiderare solo ciò che a Te piace e risplendere nel mondo per le loro buone opere.

Sul grano grosso…

Santissima Trinità, fonte d’Eterno Amore, per i meriti del preziosissimo sangue di Gesù, scaturito dalla piaga del Suo piede sinistro, e per le lacrime e le sofferenze di Maria Vergine, madre Sua e madre nostra, imploriamo misericordia e perdono per i peccati del mondo intero.

Sui sette grani piccoli…

Padre buono, per la dolorosa passione di Gesù e Maria, abbi misericordia di quanti ci feriscono: benedicili con la Tua Santa Grazia e confermali nella verità.

Al termine:

O Maria, madre del Divino Amore, visita quanti ci feriscono e proteggili ora e sempre con la tua Santa benedizione.

Padre nostro… Ave Maria… Gloria al Padre…

Vieni Spirito Santo, fiamma del Divino Amore e dona a quanti ci feriscono, lo spirito di timor di Dio. Effondi nei loro cuori un amore generoso e rispettoso verso tutti ed una più ferma volontà di resistere al male, non tanto per la pena eterna, quanto per il timore di separarsi da Dio.

Sul grano grosso…

Santissima Trinità, fonte d’Eterno Amore, per i meriti del preziosissimo sangue di Gesù, scaturito dalla piaga del Suo cuore e per le lacrime e le sofferenze di Maria Vergine, madre Sua e madre nostra, imploriamo misericordia e perdono per i peccati del mondo intero.

Sui sette grani piccoli…

Padre buono, per la dolorosa passione di Gesù e Maria, abbi misericordia di quanti si oppongono al Tuo Amore, benedicili con la Tua Santa Grazia e confermali nella verità.

Al termine:

O Maria, madre del Divino Amore, visita quanti si oppongono all’Amore di Dio e proteggili ora e sempre con la tua Santa benedizione.

Padre nostro… Ave Maria… Gloria al Padre…

Vieni Spirito Santo, fiamma del Divino Amore e dona a quanti si oppongono alla Tua Grazia, lo spirito di intelletto. Effondi nei loro cuori un amore umile e docile, affinché, riposto ogni ostinato rifiuto della verità, possano ricevere la vera luce che illumina le menti.

Sul grano grosso…

Santissima Trinità, fonte d’Eterno Amore, per i meriti del preziosissimo sangue di Gesù, scaturito dalla piaga della Sua spalla destra, e per le lacrime e le sofferenze di Maria Vergine, madre Sua e madre nostra, imploriamo misericordia e perdono per i peccati del mondo intero.

Sui sette grani piccoli…

Padre buono, per la dolorosa passione di Gesù e Maria, abbi misericordia delle anime del purgatorio, dei moribondi e dei suicidi, benedicili con la Tua Santa Grazia e confermali nella verità.

Al termine:

O Maria, madre del Divino Amore, visita le anime del purgatorio, i moribondi e i suicidi e proteggili ora e sempre con la tua Santa benedizione.

Padre nostro… Ave Maria… Gloria al Padre…

Vieni Spirito Santo, fiamma del Divino Amore e dona alle anime del purgatorio, ai moribondi e ai suicidi, lo spirito di pietà. Effondi nei loro cuori un amore così ardente verso il Padre dei cieli, da immergerli con totale e fiducioso abbandono nella Tua imperscrutabile misericordia.

Sul grano grosso…

Santissima Trinità, fonte d’Eterno Amore, per i meriti del preziosissimo sangue di Gesù, scaturito da tutte le Sue sante piaghe, e per le lacrime e le sofferenze di Maria Vergine, madre Sua, madre nostra e madre del Divino Amore, imploriamo misericordia e perdono per i peccati del mondo intero.

Sui sette grani piccoli…

Padre buono, per la dolorosa passione di Gesù e Maria, abbi misericordia delle anime consacrate, benedicile con la Tua Santa Grazia e confermale nella verità.

Al termine:

O Maria, madre del Divino Amore, visita le anime consacrate e proteggile ora e sempre con la tua Santa benedizione. Padre nostro…

Ave Maria… Gloria al Padre…

Vieni Spirito Santo, fiamma del Divino Amore e dona alle anime consacrate lo spirito di scienza. Effondi nei loro cuori un amore appassionato verso il prossimo affinché, attraverso il loro apostolato, sappiano aiutarlo a conoscere Dio e a scoprire il Suo grande Amore, nelle gioie come nelle avversità.

Preghiera allo Spirito Santo
Eterno Santo Spirito, Potenza Divina d’Amore, Ispiratore di ogni bene, stabilisci fra noi la Tua dimora. Accendi una nuova fiamma che irradi la sua luce e il suo calore su tutta la terra e illumini e riscaldi i nostri cuori. Effondi sulla Tua creazione una nuova Pentecoste che purifichi, scuota, rinvigorisca, trasformi le nostre anime e le conduca all’eterna beatitudine nel seno della Santissima Trinità, per intercessione di Maria Vergine. Amen

Consacrazione alla Madonna
Con tutto il cuore ti benediciamo, madre immacolata di Gesù e madre nostra, che hai condiviso le sofferenze del tuo Figlio divino e con Lui ti sei immolata per la redenzione di tutta l’umanità. Noi ci consacriamo solennemente a te e con filiale fiducia ti chiediamo di guidarci nel nostro cammino di conversione e di difenderci ogni giorno nella battaglia contro il male. Aiutaci ad accogliere sempre l’amore del Padre, in un atto di umile e fiducioso abbandono alla Sua santa volontà, l’amore del Figlio che ci ha purificati con il sangue scaturito dalle Sue piaghe, l’amore dello Spirito Santo che ci rinnova con la Sua fiamma ardente e ci conferma verso il cammino di santità. O Madre Immacolata, per le tue lacrime e le tue sofferenze noi ti offriamo, in comunione con tutti i Santi, le preghiere di questa corona, che abbracciano il mondo intero con tutte le sue necessità.

Per i meriti della tua intercessione, purifica le nostre suppliche ed invoca su ciascuno di noi, su tutta la Santa Chiesa e sull’intera creazione la benedizione del Divino Amore.

Guida Secondo le intenzioni del Sommo Pontefice e per tutta la Santa Chiesa:

Tutti Credo in un solo Dio, Padre Onnipotente, Creatore del cielo e della terra e di tutte le cose visibili e invisibili. Credo in un solo Signore, Gesù Cristo, Unigenito Figlio di Dio, nato dal Padre prima di tutti i secoli: Dio da Dio, Luce da Luce, Dio vero da Dio vero. Generato, non creato, dalla stessa sostanza del Padre; per mezzo di Lui tutte le cose sono state create. Per noi uomini e per la nostra salvezza discese dal cielo e, per opera dello Spirito Santo, si è incarnato nel seno della Vergine Maria e si è fatto uomo. Fu crocifisso per noi sotto Ponzio Pilato, morì e fu sepolto. Il terzo giorno è resuscitato secondo le Scritture, è salito al cielo, siede alla destra del Padre. E di nuovo verrà, nella gloria, per giudicare i vivi e i morti e il suo regno non avrà fine. Credo nello Spirito Santo, che è Signore e dà la vita e procede dal Padre e dal Figlio e con il Padre e il Figlio è adorato e glorificato e ha parlato per mezzo dei Profeti. Credo la Chiesa una, santa, cattolica e apostolica. Professo un solo battesimo per il perdono dei peccati. Aspetto la risurrezione dei morti e la vita del mondo che verrà. AMEN.

Gloria al Padre, al Figlio e allo Spirito Santo. Come era nel principio, ora e sempre, nei secoli dei secoli. AMEN.

Padre nostro, che sei nei cieli, sia santificato il Tuo nome, venga il Tuo regno, sia fatta la Tua volontà, come in cielo così in terra. Dacci oggi il nostro pane quotidiano e rimetti a noi i nostri debiti, come noi li rimettiamo ai nostri debitori, e non c’indurre in tentazione, ma liberaci dal male. AMEN.

Ave, o Maria, piena di grazia, il Signore è con te. Tu sei benedetta fra le donne e benedetto è il frutto del tuo seno, Gesù. Santa Maria, Madre di Dio, prega per noi peccatori, adesso e nell’ora della nostra morte. AMEN.

Canto “Eterno Santo Spirito”
Accendi una nuova fiamma che irradi la sua luce e il suo calore su tutta la terra e illumini e riscaldi i nostri cuori, e illumini e riscaldi i nostri cuori.
Eterno Santo Spirito, Potenza Divina d’Amore, Ispiratore di ogni bene, stabilisci fra noi la Tua dimora, Ispiratore di ogni bene, stabilisci fra noi la Tua dimora.

Effondi sulla Tua creazione una nuova Pentecoste che purifichi e scuota e rinvigorisca, trasformi le nostre anime Signore, trasformi le nostre anime Signore.

Eterno Santo Spirito, Potenza Divina d’Amore, Ispiratore di ogni bene, stabilisci fra noi la Tua dimora, Ispiratore di ogni bene, stabilisci fra noi la Tua dimora.

Canto “Madre del Divino Amore”
Madre del Divino Amore ti benediciamo con tutto il cuore santo timore del Signore imprimi nel mio cuore Maria. Con te cercando nella vita il segno della Sua presenza per vincere sul mio peccato rinasco perdonato. Maria, Maria, Maria, Maria. Madre del Divino Amore ti benediciamo con tutto il cuore specchio della Sua sapienza nel dubbio, mio consiglio, Maria. Tu mi hai insegnato nella vita a dare un senso al mio dolore col dono della Sua fortezza fai crescere il mio amore. Maria, Maria, Maria, Maria. Madre del Divino Amore ti benediciamo con tutto il cuore raggio che doni la Sua scienza luce d’intelletto, Maria con te cantando nella vita o Madre di pietà infinita donando col tuo stesso cuore perdono e ancora amore. Maria, Maria, Maria, Maria.

Viene ucciso 19enne per difendere la mamma

Viene ucciso 19enne per difendere la mamma

Perché la messa domenicale è un obbligo

Perché la messa domenicale è un obbligo

Lettera alla Madonna per il mese di Maggio

Lettera alla Madonna per il mese di Maggio

Ragazza violentata : il papà la condanna “Mia figlia era ubriaca”

Ragazza violentata : il papà la condanna “Mia figlia era ubriaca”

Peccato originale un interpretazione moderna

Peccato originale un interpretazione moderna

Elena Gioia ha ucciso il padre con sette coltellate

Elena Gioia ha ucciso il padre con sette coltellate

Aldo Moro il santo della politica

Aldo Moro il santo della politica