CORONA ALLA MISERICORDIA

( Usare una comune Corona del Rosario )

Nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen.

Sulla Croce:

Io credo in Dio, Padre Onnipotente, Creatore del cielo e della terra, e in Gesù Cristo, suo unico Figlio, nostro Signore, il quale fu concepito di Spirito Santo, nacque da Maria Vergine, patì sotto Ponzio Pilato, fu crocifisso, morì e fu sepolto; discese gli inferi; il terzo giorno risuscitò da morte; salì al cielo, siede alla destra di Dio Padre Onnipotente: di là verrà a giudicare i vivi e i morti. Credo nello Spirito Santo, la santa Chiesa Cattolica, la comunione dei Santi, la remissione dei peccati, la risurrezione della carne, la vita eterna. Amen.

Padre nostro…

1 Ave Maria per la fede

1 Ave Maria per la speranza

1 Ave Maria per la carità

Gloria al Padre…

PRIMO MISTERO:

“Paziente e misericordioso è il Signore, lento all’ira e ricco di grazia. Buono è il Signore verso tutti, la sua tenerezza si espande su tutte le creature.” ( Salmo 145,9 ) Padre nostro, 10 Ave Maria, Gloria

O Sangue e Acqua che scaturisti dal Cuore di Gesù come sorgente di Misericordia per noi, io confido in Te!

SECONDO MISTERO:

“Quanti confidano in Lui comprenderanno la verità; coloro che gli sono fedeli vivranno presso di Lui nell’amore, perché grazia e misericordia sono riservate ai suoi eletti.” ( Sapienza 3,9 ) Padre nostro, 10 Ave Maria, Gloria

O Sangue e Acqua che scaturisti dal Cuore di Gesù come sorgente di Misericordia per noi, io confido in Te!

TERZO MISTERO:

“Ed ecco che due ciechi, seduti lungo la strada, sentendo che passava, si misero a gridare: ‘Signore, abbi pietà di noi, figlio di Davide!’ La folla li sgridava perché tacessero; ma essi gridavano ancora più forte: ‘ Signore, figlio di Davide, abbi pietà di noi!’ Gesù, fermatosi, li chiamò e disse:’ Che volete che io vi faccia?’ Gli risposero: ‘ Signore, che i nostri occhi si aprano!’ Gesù si commosse, toccò loro gli occhi e subito ricuperarono la vista e lo seguirono.” ( Matteo 20,3034 ) Padre nostro, 10 Ave Maria, Gloria

O Sangue e Acqua che scaturisti dal Cuore di Gesù come sorgente di Misericordia per noi, io confido in Te!

QUARTO MISTERO:

“Ma voi, siete la stirpe eletta, il sacerdozio regale, la nazione santa, il popolo che Dio si è acquistato perché proclami le opere meravigliose di Lui che vi ha chiamato dalle tenebre alla sua ammirabile luce; voi che un tempo eravate non popolo, ora invece siete il popolo di Dio; voi, un tempo esclusi dalla misericordia, ora invece avete ottenuto misericordia.” ( 1 Pietro 2,910) Padre nostro, 10 Ave Maria, Gloria

O Sangue e Acqua che scaturisti dal Cuore di Gesù come sorgente di Misericordia per noi, io confido in Te!

QUINTO MISTERO:

“Siate misericordiosi, come è misericordioso il Padre vostro. Non giudicate e non sarete giudicati; non condannate e non sarete condannati; perdonate e vi sarà perdonato; date e vi sarà dato; una buona misura, pigiata, scossa e traboccante vi sarà versata nel grembo, perché con la misura con cui misurate, sarà misurato a voi in cambio”. ( Luca 6,3638 ) Padre nostro, 10 Ave Maria, Gloria

O Sangue e Acqua che scaturisti dal Cuore di Gesù come sorgente di Misericordia per noi, io confido in Te!

PREGHIERA PER OTTENERE LA GRAZIA DI COMPIERE LE OPERE DI MISERICORDIA VERSO IL PROSSIMO

Desidero trasformarmi tutta nella tua Misericordia ed essere riflesso vivo di Te, o Signore. Che il più grande attributo di Dio, cioè la sua incommensurabile Misericordia, giunga al mio prossimo attraverso il mio cuore e la mia anima.

Aiutami, o Signore, a far sì che i miei occhi siano misericordiosi, in modo che io non nutra mai sospetti e non giudichi sulla base di apparenze esteriori, ma sappia scorgere ciò che c’è di bello nell’anima del mio prossimo e gli sia di aiuto.

Aiutami a far sì che il mio udito sia misericordioso, che mi chini sulle necessità del mio prossimo, che le mie orecchie non siano indifferenti ai dolori e ai gemiti del mio prossimo.

Aiutami, o Signore, a far sì che la mia lingua sia misericordiosa e non parli mai sfavorevolmente del prossimo, ma abbia per ognuno una parola di conforto e di perdono.

Aiutami, o Signore, a far sì che le mie mani siano misericordiose e piene di buone azioni, in modo che io sappia fare unicamente del bene al prossimo e prenda su di me i lavori più pesanti e penosi.

Aiutami a far sì che i miei piedi siano misericordiosi, in modo che io accorra sempre in aiuto del prossimo, vincendo la mia indolenza e la mia stanchezza. Il mio vero riposo sta nella disponibilità verso il prossimo.

Aiutami, o Signore, a far sì che il mio cuore sia misericordioso, in modo che partecipi a tutte le sofferenze del prossimo. A nessuno rifiuterò il mio cuore. Mi comporterò sinceramente anche con coloro di cui so che abuseranno della mia bontà, mentre io mi rifugerò nel misericordiosissimo Cuore di Gesù.

Non parlerò delle mie sofferenze.

Alberghi in me la tua Misericordia, o mio Signore.

O Gesù mio, trasformami in Te stesso, poiché Tu puoi fare tutto.

( Santa Faustina Kowalska)

Nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen.

Viene ucciso 19enne per difendere la mamma

Viene ucciso 19enne per difendere la mamma

Perché la messa domenicale è un obbligo

Perché la messa domenicale è un obbligo

Lettera alla Madonna per il mese di Maggio

Lettera alla Madonna per il mese di Maggio

Ragazza violentata : il papà la condanna “Mia figlia era ubriaca”

Ragazza violentata : il papà la condanna “Mia figlia era ubriaca”

Peccato originale un interpretazione moderna

Peccato originale un interpretazione moderna

Elena Gioia ha ucciso il padre con sette coltellate

Elena Gioia ha ucciso il padre con sette coltellate

Aldo Moro il santo della politica

Aldo Moro il santo della politica