CORONA DELLE LACRIME DELLA MADONNA

L’8.11.1929 Suor Amalia delle Missionarie del Divin Crocifisso (Brasile) mentre pregando per la guarigione di una sua parente spedita dai medici le parve udire una voce che le diceva: “Tutto ciò che gli uomini Mi domandano per quelle lacrime di Mia Madre sono obbligato a concederle…” L’ 8.3.1930 vide una Signora meravigliosamente bella con una corona coi grani bianchi come la neve dicendo: Ecco la corona delle Mie lacrime. ” O Gesù, nostro Divin Crocifisso Prostrati ai Vostri piedi Vi offro le lacrime di Colei che Vi ha accompagnato sulla via dolorosa del Calvario con un amore così ardente e compassionevole. Esaudite o buon Maestro, le mie suppliche e le mie domande per l’amore delle lacrime della Vostra SS. Madre. Accordatemi la grazia di comprendere gli insegnamenti dolorosi che mi danno le lacrime di questa buona Madre, affinché noi adempiamo sempre la Vostra S. Volontà sulla terra, e siamo giudicati degni di lodarvi e glorificarvi eternamente in cielo. Amen.

7 grani grossi: O Gesù, ricordatevi delle lacrime (insanguinate) di Colei che Vi ha amato soprattutto sulla terra e che Vi ama nel modo più ardente in cielo.

7 x 7 grani piccoli: O Gesù esaudite le mie suppliche e le mie domande i per le lacrime (insanguinate) della Vostra S. Madre.

Infine 3 volte: O Gesù, ricordatevi delle lacrime (insanguinate) di Colei che Vi ha amato soprattutto sulla terra e che Vi ama nel modo più ardente in cielo.

poi: «O Maria, Madre del bell’amore, Madre di dolore e di misericordia, Vi domando di unire le Vostre preghiere alle mie, affinché il Vostro Divin FIGLIO, al quale mi rivolgo con fiducia, in virtù delle Vostre lacrime esaudisca le mie suppliche, e mi conceda, oltre la grazia che Gli domando, la corona della gloria nell’eternità. Così sia.

Viene ucciso 19enne per difendere la mamma

Viene ucciso 19enne per difendere la mamma

Perché la messa domenicale è un obbligo

Perché la messa domenicale è un obbligo

Lettera alla Madonna per il mese di Maggio

Lettera alla Madonna per il mese di Maggio

Ragazza violentata : il papà la condanna “Mia figlia era ubriaca”

Ragazza violentata : il papà la condanna “Mia figlia era ubriaca”

Peccato originale un interpretazione moderna

Peccato originale un interpretazione moderna

Elena Gioia ha ucciso il padre con sette coltellate

Elena Gioia ha ucciso il padre con sette coltellate

Aldo Moro il santo della politica

Aldo Moro il santo della politica