Cosa vuole Dio da noi? Fare bene le piccole cose… che significa?

Traduzione del post pubblicato su Catholic Daily Reflections

Quali sono le “piccole faccende” della vita? Molto probabilmente, se facessi questa domanda a molte persone diverse di tutti i ceti sociali, avresti molte risposte diverse. Ma se consideriamo il contesto di questa affermazione di Gesù, allora è chiaro che una delle piccole questioni primarie di cui parla è il nostro uso del denaro.

Molte persone vivono come se il raggiungimento della ricchezza fosse della massima importanza. Ci sono molti che sognano di diventare ricchi. Alcuni giocano regolarmente alla lotteria nell’improbabile speranza di vincere alla grande. Altri si dedicano al duro lavoro nelle loro carriere in modo da poter avanzare, fare più soldi e diventare più felici man mano che diventano più ricchi. E altri regolarmente sognano ad occhi aperti cosa farebbero se fossero ricchi. Ma dal punto di vista di Dio, la ricchezza materiale è una questione molto piccola e poco importante. Il denaro è utile in quanto è uno dei mezzi ordinari con cui provvediamo a noi stessi e alle nostre famiglie. Ma è davvero di poca importanza quando si tratta della prospettiva divina.

Detto questo, bisogna usare i tuoi soldi in modo appropriato. Dobbiamo vedere il denaro solo come un mezzo per adempiere la perfetta volontà di Dio. Quando lavoriamo per liberarci da desideri eccessivi e sogni di ricchezza, e quando usiamo ciò che abbiamo in accordo con la volontà di Dio, allora questo atto da parte nostra aprirà la porta a nostro Signore per affidarci molto di più. Cos’è quel “molto di più?” Sono le questioni spirituali che riguardano la nostra salvezza eterna e la salvezza degli altri. Dio vuole affidarti la grande responsabilità di edificare il suo Regno sulla Terra. Vuole usarti per condividere il Suo messaggio salvifico con gli altri. Ma prima aspetterà che tu ti dimostri affidabile nelle piccole cose, come usare bene i tuoi soldi. E poi, mentre realizzerai la Sua volontà in questi modi meno importanti, Lui ti chiamerà a opere più grandi.

Rifletti, oggi, sul fatto che Dio vuole grandi cose da te. L’obiettivo di tutte le nostre vite è essere usati da Dio in modi incredibili. Se questo è qualcosa che desideri, allora fai ogni piccolo atto della tua vita con grande cura. Mostra molti piccoli atti di gentilezza. Cerca di essere premuroso con gli altri. Metti i bisogni degli altri prima dei tuoi. E impegnati a usare il denaro che hai per la gloria di Dio e in accordo con la Sua volontà. Mentre fai queste piccole cose, inizierai a stupirti di come Dio possa iniziare ad affidarti di più e, attraverso di te, accadranno grandi cose che avranno effetti eterni nella tua vita e nella vita degli altri.

Ti prego, aiutami a condividere questo compito rimanendo fedele alla Tua santa volontà in ogni piccolo modo. Mentre cerco di servirti nelle piccole cose della vita, prego affinché tu possa usarmi per quelle ancora più grandi. La mia vita è Tua, caro Signore. Usami come vuoi. Gesù io credo in Te.

Cos'è l'Avvento? Da dove deriva la parola? Come si compone?

Cos'è l'Avvento? Da dove deriva la parola? Come si compone?

Come un Cristiano deve rispondere all'odio e al terrorismo

Come un Cristiano deve rispondere all'odio e al terrorismo

Perché il Rosario è un'arma potente contro Satana?

Perché il Rosario è un'arma potente contro Satana?

Cosa vuole Dio da noi? Fare bene le piccole cose... che significa?

Cosa vuole Dio da noi? Fare bene le piccole cose... che significa?

4 Verità che ogni Cristiano non deve mai dimenticare

4 Verità che ogni Cristiano non deve mai dimenticare

2 novembre, commemorazione dei defunti, origini e preghiere

2 novembre, commemorazione dei defunti, origini e preghiere

"I demoni hanno sempre paura", il racconto di un esorcista

"I demoni hanno sempre paura", il racconto di un esorcista