Devozione alla Grazia Divina: una storia che ti avvicina al signore!

Non c’è da meravigliarsi che la grazia divina si sia visibilmente riposata su questo giovane monaco pieno di zelo, che traboccava dell’amore di Cristo e che non si è mai pentito del suo lavoro e delle sue azioni. Era l’alba e la chiesa centrale era ancora chiusa a chiave. In un angolo, il monaco Nikita aspettava che le campane suonassero e che la chiesa aprisse. Dopo di lui, il vecchio monaco Dimas, un ex ufficiale russo, che aveva circa novant’anni, entrò nel nartece; era un grande asceta e un santo segreto. Non vedendo nessuno, il vecchio pensò di essere solo e cominciò a fare grandi metanoie e pregare davanti alle porte chiuse della navata.

La grazia divina si riversò dal venerabile vecchio Dimas e si riversò sulla giovane Nikita, che era allora pronta a riceverla. I sentimenti che hanno travolto il giovane non possono essere descritti. Dopo la Santa Liturgia e la Santa Comunione, il giovane monaco Nikita fu così felice che, recandosi al suo eremo, allargò le braccia e gridò forte: “Gloria a Te, Dio! Gloria a Te, Dio! Gloria a Te, Dio! “

Dopo la visita della grazia divina, c’è stato un cambiamento fondamentale nelle caratteristiche mentali e fisiche del giovane monaco Nikita. Quel cambiamento proveniva dalla mano destra dell’Altissimo. Era rivestito di potere dall’alto e acquisì doni di grazia soprannaturali. Il primo segno della presenza di doni di grazia apparve quando “vide” i suoi anziani da grande distanza, che tornavano da lontano. 

Li “vide” dov’erano, anche se non erano accessibili all’occhio umano. Lo confessò al padre, che gli consigliò di stare attento e di non dirlo a nessuno. Nikita ha seguito questi suggerimenti finché non ha ricevuto un ordine diverso. Questo dono è stato seguito da altri. I suoi sentimenti sono diventati sensibili in misura incomprensibile e i poteri umani si sono sviluppati all’estremo.

Supplica alla Madonna di Pompei: 8 Maggio, il giorno delle grazie, il giorno di Maria

Supplica alla Madonna di Pompei: 8 Maggio, il giorno delle grazie, il giorno di Maria

L'orologio della passione: devozione molto potente a Gesù Crocifisso

L'orologio della passione: devozione molto potente a Gesù Crocifisso

Il diario del Cristiano: Vangelo, Santo, pensiero di Padre Pio e preghiera del giorno: 24 Aprile 2021

Il diario del Cristiano: Vangelo, Santo, pensiero di Padre Pio e preghiera del giorno: 24 Aprile 2021

Benefici spirituali della coroncina alla divina Misericordia

Benefici spirituali della coroncina alla divina Misericordia

Preghiera dettata da Gesu’ stesso diffusa da Padre Pio

Preghiera dettata da Gesu’ stesso diffusa da Padre Pio

Avere principi sani: preghiera potentissima per avere una grazia da Gesù

Avere principi sani: preghiera potentissima per avere una grazia da Gesù

Una preghiera inedita per allontanare le tue delusioni

Una preghiera inedita per allontanare le tue delusioni