don Peppe diana

Don Peppe Diana prete ucciso nel Casertano nel giorno del suo onomastico

Don Peppe Diana prete ucciso nel Casertano nel giorno del suo onomastico. Ma chi è Giuseppe Diana? Vediamo insieme chi è questo prete e cosa ha fatto. Nasce a Casal di Principe, nei pressi di Aversa, in Provincia di Caserta, da una famiglia di semplici contadini. Vive la sua infanzia all’insegna della spensieratezza con i suoi coetanei senza mai trascurare la preghiera. Sente la sua vocazione da giovanissimo ed entra nel seminario ad Aversa dove frequentala scuola media e il liceo classico.

Cosa ha fatto Don Peppe Diana? Perchè è stato ucciso?

Prete ucciso nel Casertano nel giorno del suo onomastico ma cosa ha fatto Don Peppe Diana? Perchè è stato ucciso? Successivamente continua gli studi teologici nel seminario di Posillipo, sede della Pontificia facoltà teologica dell’Italia Meridionale. Qui si laurea in Teologia biblica e poi si laurea in Filosofia presso l’Università Federico Secondo di Napoli. Nel marzo 1982 è ordinato sacerdote, trascorre svariati anni in altre diocesi per poi settembre 1989 divenire parroco della parrocchia di San Nicola di Bari di Casal di Principe suo paese nativo, per diventare poi anche segretario del vescovo della diocesi di Aversa. Diventa anche insegnante di religione cattolica in un istituto alberghiero e docente di lettere nel seminario Francesco Caracciolo.

Don Peppe Diana: su Tv2000 il docufilm sul sacerdote ucciso dalla camorra

Docente amato e stimato dai suoi alunni ma anche dai suoi colleghi che vedono in lui un vero e proprio punto di riferimento. Don Diana non è conosciuto solo per la sua carriera ecclesiastica, ma anche il suo impegno civile alla lotta alla criminalità organizzata. Il suo opporsi all’illegalità che divampava nel suo paese, il vedere tantissimi giovani prendere state sbagliate, fece nascere in lui la voglia di riscatto per questi giovani e tenerli lontani il più possibile da questi ambienti malsani. Purtroppo il suo impegno lo porta a pagare con la vita. Alle 7.20 del 19 marzo 1994, giorno del suo onomastico, Giuseppe Diana venne assassinato nella sacrestia della chiesa di San Nicola di Bari a Casal di Principe, mentre si accinge a celebrare la santa messa.

Chi ha ucciso Don Peppe Diana?

Chi ha ucciso Don Peppe Diana? vediamo insieme cosa è successo e chi è stato a compiere un atto così terribile: un camorrista lo affronta con una pistola. I cinque proiettili vanno tutti a segno: due alla testa, uno al volto, uno alla mano e uno al collo. Don Peppe Diana muore all’istante. L’omicidio, di puro stampo camorristico, fa scalpore in tutta Italia e anche papa Giovanni Paolo II durante l’angelus esprime il suo cordoglio “Sento il bisogno di esprimere ancora una volta il vivo dolore in me suscitato dalla notizia dell’uccisione di don Giuseppe Diana, parroco della diocesi di Aversa, colpito da spietati assassini mentre si preparava a celebrare la santa messa”.

Recitiamo una preghiera in memoria di Don Peppe Diana

Nel deplorare questo nuovo efferato crimine, vi invito a unirvi a me nella preghiera di suffragio per l’anima del generoso sacerdote, impegnato nel servizio pastorale alla sua gente. “Voglia il Signore far sì che il sacrificio di questo suo ministro, evangelico chicco di grano caduto nella terra, produca frutti di piena conversione, di operosa concordia, di solidarietà e di pace.» Don Peppe Diana rimarrà sempre nella mente e nel cuore di tutti, di chi lo ha conosciuto e di chi non ha avuto la fortuna di conoscerlo ma apprezzato il suo operato come sacerdote e come uomo”.

Don Riccardo Ceccobelli il prete innamorato

Don Riccardo Ceccobelli il prete innamorato

Nelle Filippine sono vietati i rosari e immagini sacre in auto

Nelle Filippine sono vietati i rosari e immagini sacre in auto

Rosalia Lombardo rinvenuto il corpo in perfette condizione

Rosalia Lombardo rinvenuto il corpo in perfette condizione

Uccide figlio di 3 anni e fa a pezzi la madre, Giulia Stanganini deve rispondere di due omicidi

Uccide figlio di 3 anni e fa a pezzi la madre, Giulia Stanganini deve rispondere di due omicidi

Testimonianza "ho parlato con satana più volte"

Testimonianza "ho parlato con satana più volte"

La Spagna legalizza l’eutanasia

La Spagna legalizza l’eutanasia

Un tweet di Elton John attacca il Vaticano sui legami gay

Un tweet di Elton John attacca il Vaticano sui legami gay