Donna ha un cancro incurabile, sogna Gesù e guarisce: “Un miracolo”

Tecla Miceli è cresciuta in Italia e si è trasferita negli Stati Uniti d’America all’età di 16 anni con i suoi genitori.

Cresciuta in una famiglia cattolica, Tecla ha avuto un incontro più profondo con Cristo attraverso l’influenza dei suoi figli, Gary e Laura, che avevano fatto parte di una chiesa evangelica in California.

Quando Key visitò per la prima volta la Chiesa, fu toccata dal messaggio e andò avanti: “Ho accettato Cristo, ma non capivo cosa avesse fatto. Vado a casa. Non ho mai voluto peccare di nuovo”, ha raccontato.

A Tecla è stato diagnosticato un cancro nella sua fase iniziale, tuttavia ha deciso di non fare la chemioterapia. Dopo tre anni i medici hanno notato un aumento allarmante delle cellule tumorali. Nonostante queste terribili notizie, non ha mai perso la fede.

“Durante la mia malattia, mia figlia Laura ha pregato con me ogni giorno e mi ha dato parole che hanno aumentato la mia fede in Gesù”, ha detto.

La donna ha affermato che una notte ha pregato sinceramente e ha aperto il suo cuore davanti a Dio: “So di avere fatto tutto: sono sposata, ho figli, nipoti, ho finito l’università, ma non sono ancora pronta a morire. Se mi guarisci, racconterò la mia testimonianza a chiunque voglia ascoltarmi”.

Quando è andata a dormire il giorno prima di fare una nuova visita, Tecla ha fatto un sogno scioccante: “Ero appeso a una scogliera molto alta e stavo per cadere, ma una mano forte e grande mi ha portato a terra sana e salva, salvandomi dalla morte”.

“Una volta che sono scesa a terra, ho pianto perché sentivo che era accaduto un miracolo”, ha spiegato.

La mattina dopo, Tecla si è svegliata, avvertendo una pace incredibile. Dopo aver condotto la valutazione del midollo osseo e aver ricevuto i risultati medici, l’oncologo è rimasto scioccato.

Il medico ha spiegato i risultati alla donna: “La sua precedente valutazione aveva un risultato di 27-32, cioè un cancro. Tuttavia, in questo test, il tasso è tornato a 5 o 6. Non ha senso. Il plasma sanguigno non si ritrae mai. Questo deve essere un errore di laboratorio”, ha detto, scuotendo la testa incredulo.

Tecla ha raccontato il suo sogno al dottore e della sua preghiera e guarigione. Il dottore l’ha guardata con con stupore e ha dichiarato: “In 25 anni di pratica non ho mai visto niente di simile”. Da quel momento in poi, tutte le valutazioni suggerivano l’assenza di cancro. “Questo è un miracolo“, ha esclamato la donna.

'Gesù, portami in Paradiso!', bimba di 8 anni in odore di santità, la sua storia

'Gesù, portami in Paradiso!', bimba di 8 anni in odore di santità, la sua storia

Si lancia da 30 metri ma si salva, Dio ha altri piani per lui (VIDEO)

Si lancia da 30 metri ma si salva, Dio ha altri piani per lui (VIDEO)

Malata di Covid, si sveglia dal coma quando la stavano staccando dal ventilatore

Malata di Covid, si sveglia dal coma quando la stavano staccando dal ventilatore

Donna ha un cancro incurabile, sogna Gesù e guarisce: "Un miracolo"

Donna ha un cancro incurabile, sogna Gesù e guarisce: "Un miracolo"

Come una ragazza salvò il padre dal Purgatorio: "Ora sale in cielo!"

Come una ragazza salvò il padre dal Purgatorio: "Ora sale in cielo!"

Conosci il miracolo dell'ostia pulsante e sanguinante? (VIDEO)

Conosci il miracolo dell'ostia pulsante e sanguinante? (VIDEO)

Statua della Madonna piange lacrime di miele, c'è il video del prodigio

Statua della Madonna piange lacrime di miele, c'è il video del prodigio