Due giovani rubano le offerte in chiesa e danneggiano una statua

Brutto episodio a Corigliano Calabro, comune della provincia di Cosenza.

Due giovani, di 18 e 19 anni, sono entrati di notte in una chiesa forzando le finestre per rubare le offerte nella cassetta posta sotto le lampade votive, hanno messo a soqquadro la sacrestia e danneggiato la statua di Santa Rita ma, sorpresi dai carabinieri, sono stati fermati.

I due giovani sono stati arrestati e posti ai domiciliari dai carabinieri della compagnia di Corigliano Calabro per furto aggravato, danneggiamento e resistenza a pubblico ufficiale.

I militari, allertati da una chiamata alla centrale operativa, sono giunti nella chiesa “Maria santissima delle grazie” situata in una via principale di Corigliano Rossano, area urbana di Corigliano, e hanno sorpreso i due giovani intenti a scassinare la cassetta delle offerte.

Appena si sono accorti dell’arrivo dei militari i due hanno tentato la fuga. Bloccati dai carabinieri hanno provato a divincolarsi. Sul posto è giunto anche il parroco che insieme ai militari ha conteggiato i danni, che ammontano a diecimila euro.

Come riportato dal comunicato dei carabinieri, “portati in caserma, i militari facevano insieme al parroco della chiesa, avvisato dell’accaduto, una conta dei danni, oltre la lampada votiva danneggiata, i due giovani coriglianesi avevano messo a soqquadro l’intera sacrestia, nonché danneggiato seriamente la statua di Santa Rita, facendola cadere a terra e forzato delle finestre esterne, che erano state utilizzate per entrare nel luogo di culto. I danni subiti ammontavano a circa dieci mila euro.

Sulla base di quanto accertato i Carabinieri dichiaravano, d’intesa con la Procura della Repubblica di Castrovillari, in arresto i due indagati, che venivano sottoposti al regime degli arresti domiciliari, in attesa di essere giudicati con rito direttissimo presso le aule del Tribunale di Castrovillari”.

Suor André Randon, la più anziana del mondo, ha sopravvissuto a 2 pandemie

Suor André Randon, la più anziana del mondo, ha sopravvissuto a 2 pandemie

Ucraina, l'appello dell'arcivescovo Gudziak: "Non facciamo scoppiare la guerra"

Ucraina, l'appello dell'arcivescovo Gudziak: "Non facciamo scoppiare la guerra"

Morto don Simone Vassalli per un malore, aveva 39 anni

Morto don Simone Vassalli per un malore, aveva 39 anni

Fu Santa Teresa de Avila a inventare le patatine fritte? È vero?

Fu Santa Teresa de Avila a inventare le patatine fritte? È vero?

Sanremo 2022, vescovo contro Achille Lauro e il suo 'autobattesimo'

Sanremo 2022, vescovo contro Achille Lauro e il suo 'autobattesimo'

Sacerdote di 40 anni ucciso mentre confessava

Sacerdote di 40 anni ucciso mentre confessava

'Lucifero' è il nome che una madre ha dato ad un figlio 'miracoloso'

'Lucifero' è il nome che una madre ha dato ad un figlio 'miracoloso'