Guarisce dal Covid ed esce dall’ospedale con un’immagine della Madonna

Dopo aver vinto il Covid-19, il 35enne brasliano Arlindo Lima ha lasciato l’ospedale con in mano un’immagine della Madonna di Nazaré. Anche senza comorbidità, ha trascorso 13 giorni intubato in terapia intensiva (Unità di terapia intensiva) con il 90% dei suoi polmoni colpiti dalla malattia.

In seguito al miglioramento delle sue condizioni, Arlindo è stato poi trasferito in un altro reparto dov’è rimasto per quattro giorni fino alla dimissione.

Suor Lucia Lima ha fatto una promessa per la guarigione del fratello e gli ha dato un Rosario quando ha lasciato l’ospedale: “Ho promesso che gliel’avrei consegnato il giorno della sue dimissioni”.

“Abbiamo ricevuto Arlindo con grave insufficienza respiratoria, che richiedeva ventilazione meccanica. È stato in grado di rispondere in modo soddisfacente al trattamento. È un altro esempio del lavoro dedicato di tutto il nostro team multi-professionale”, ha affermato Gabriela Resende, medico di Pró-Saúde che lavora presso l’ospedale dov’è stato curato l’uomo.

Suor André Randon, la più anziana del mondo, ha sopravvissuto a 2 pandemie

Suor André Randon, la più anziana del mondo, ha sopravvissuto a 2 pandemie

Ucraina, l'appello dell'arcivescovo Gudziak: "Non facciamo scoppiare la guerra"

Ucraina, l'appello dell'arcivescovo Gudziak: "Non facciamo scoppiare la guerra"

Morto don Simone Vassalli per un malore, aveva 39 anni

Morto don Simone Vassalli per un malore, aveva 39 anni

Fu Santa Teresa de Avila a inventare le patatine fritte? È vero?

Fu Santa Teresa de Avila a inventare le patatine fritte? È vero?

Sanremo 2022, vescovo contro Achille Lauro e il suo 'autobattesimo'

Sanremo 2022, vescovo contro Achille Lauro e il suo 'autobattesimo'

Sacerdote di 40 anni ucciso mentre confessava

Sacerdote di 40 anni ucciso mentre confessava

'Lucifero' è il nome che una madre ha dato ad un figlio 'miracoloso'

'Lucifero' è il nome che una madre ha dato ad un figlio 'miracoloso'