Il padre carmelitano Peter Hinde, recentemente onorato, muore di COVID-19

Il padre carmelitano Peter Hinde, onorato per i suoi decenni di ministero in America Latina, è morto il 19 novembre del COVID-19. Aveva 97 anni.

La sua morte è avvenuta appena due giorni dopo che lui e la sua amica, Sorella Mercy Betty Campbell, sono stati onorati virtualmente con il Premio CRISPAZ per la Pace per i loro decenni di ministero e lavoro di giustizia sociale in America Latina. Padre Hinde ha contribuito a fondare CRISPAZ, cristiani per la pace in El Salvador, nel 1985, durante la guerra civile salvadoregna.

Più di recente, Hinde e Campbell gestivano Casa Tabor, una casa in un modesto quartiere di Ciudad Juarez vicino al confine con gli Stati Uniti, dove lavoravano con i poveri ma anche per capire cosa stava succedendo alle persone nella regione. Campbell, che è risultato positivo anche al COVID-19, ha aiutato a prendersi cura della sua amica morente.

In un lungo post pubblico su Facebook, il padre Colombano Roberto Mosher, direttore del Columban Mission Center di El Paso, in Texas, ha detto che Hinde è nato a Elyria, Ohio, ed è andato a scuola alla Mount Carmel High School di Blue Island, Illinois. Era il primo ministro della Classe del 1941. Dopo aver prestato servizio nell’Aeronautica Militare durante la seconda guerra mondiale, entrò in un seminario carmelitano a Niagara Falls, Canada, nel 1946.

Hinde diresse la formazione degli studenti presso la Carmelite Theology House di Washington, 1960-65, e si unì alla lotta per i diritti civili dei neri.

Mosher ha detto che Hinde ha cominciato a sentirsi male all’inizio di ottobre, e “con l’aiuto della cerchia di amici su entrambi i lati del confine tra Stati Uniti e Messico, è stato ricoverato in ospedale a El Paso per circa due settimane, ma poi si è ripreso abbastanza per essere rilasciato. ” Ha risieduto per un periodo in una struttura di pensionamento per preti diocesani a El Paso.

“Il giorno dopo che il Premio CRISPAZ per la pace è stato praticamente assegnato sia a Peter che a Betty, è stato nuovamente ricoverato in ospedale per ossigeno molto basso”, ha detto Mosher

Un uomo muore in ginocchio davanti all'altare nella chiesa

Un uomo muore in ginocchio davanti all'altare nella chiesa

Vaticano: abusi al Preseminario San Pio

Vaticano: abusi al Preseminario San Pio

Papa Francesco elogia gli italiani morti nel Congo

Papa Francesco elogia gli italiani morti nel Congo

Il papa: una lettera per le vittime del Congo

Il papa: una lettera per le vittime del Congo

Luca Attanasio ambasciatore italiano: ucciso in Congo

Luca Attanasio ambasciatore italiano: ucciso in Congo

Il Papa celebra l'apparizione della Divina Misericordia

Il Papa celebra l'apparizione della Divina Misericordia

Il Vaticano prevede un deficit di quasi 50 milioni di euro a causa delle perdite del COVID

Il Vaticano prevede un deficit di quasi 50 milioni di euro a causa delle perdite del COVID