Il Papa prega per le vittime del terremoto in Croazia

Papa Francesco ha offerto condoglianze e preghiere per le vittime di un terremoto che ha scosso la Croazia centrale.

“Esprimo la mia vicinanza ai feriti e alle persone colpite dal terremoto, e prego in particolare per coloro che hanno perso la vita e per le loro famiglie”, ha detto il Papa il 30 dicembre prima di concludere la sua udienza generale settimanale.

Secondo l’ agenzia di stampa Reuters , il terremoto di magnitudo 6,4 ha colpito il 29 dicembre e ha causato danni diffusi. Ha distrutto almeno due villaggi a circa 30 miglia da Zagabria, la capitale croata.

Al 30 dicembre, si sapeva che sette persone erano morte; decine di feriti e molte altre persone disperse.

La potente scossa, avvertita fino all’Austria, è stata la seconda a colpire il Paese in due giorni. Un terremoto di magnitudo 5.2 ha colpito la Croazia centrale il 28 dicembre.

In un videomessaggio pubblicato su YouTube, il cardinale Josip Bozanic di Zagabria ha lanciato un appello alla solidarietà con le vittime.

“In questa prova, Dio mostrerà una nuova speranza che diventa particolarmente evidente nei tempi difficili”, ha detto Bozanic. “Il mio invito è alla solidarietà, soprattutto con le famiglie, i bambini, i giovani, gli anziani e gli ammalati”.

Secondo Sir , l’agenzia di stampa della Conferenza episcopale italiana, Bozanic avrebbe destinato aiuti d’urgenza a chi è stato colpito dal disastro naturale. Anche la Caritas Zagabria fornirà assistenza, soprattutto a Sisak e Petrinja, le città più colpite.

“Molte persone sono rimaste senza casa, dobbiamo occuparcene adesso”, ha detto il cardinale

Vaccino anti covid-19: non ci sono miracoli

Vaccino anti covid-19: non ci sono miracoli

Carlo Acutis: dall'informatica al cielo

Carlo Acutis: dall'informatica al cielo

Il nunzio apostolico in Iraq risulta positivo al COVID-19

Il nunzio apostolico in Iraq risulta positivo al COVID-19

La nuova moneta italiana onorerà gli operatori sanitari

La nuova moneta italiana onorerà gli operatori sanitari

Famiglia indiana costretta a lasciare il villaggio

Famiglia indiana costretta a lasciare il villaggio

Amazon cancella il libro evangelico

Amazon cancella il libro evangelico

Luca Attanasio ambasciatore italiano: ucciso in Congo

Luca Attanasio ambasciatore italiano: ucciso in Congo