La Chiesa cattolica in Messico annulla il pellegrinaggio a Guadalupe per una pandemia

La Chiesa cattolica messicana ha annunciato lunedì la cancellazione di quello che è considerato il più grande pellegrinaggio cattolico del mondo, per la Vergine di Guadalupe, a causa della pandemia COVID-19.

La Conferenza episcopale messicana ha dichiarato in un comunicato che la basilica sarà chiusa dal 10 al 13 dicembre. La Vergine viene celebrata il 12 dicembre e con settimane di anticipo i pellegrini viaggiano da tutto il Messico per radunarsi a milioni a Città del Messico.

La chiesa raccomandava che “le celebrazioni di Guadalupe si tenessero nelle chiese oa casa, evitando raduni e con le misure sanitarie appropriate”.

Mons. Salvador Martínez, rettore della basilica, ha detto di recente in un video diffuso sui social che ben 15 milioni di pellegrini visitano durante le prime due settimane di dicembre.

Molti dei pellegrini arrivano a piedi, alcuni portando grandi rappresentazioni della Vergine.

La basilica custodisce un’immagine della Vergine che si dice si sia impressa miracolosamente su un mantello appartenente al contadino indigeno Juan Diego nel 1531.

La chiesa ha riconosciuto che il 2020 è stato un anno difficile e che molti fedeli vogliono cercare consolazione in basilica, ma ha detto che le condizioni non consentono un pellegrinaggio che porti così tanti a stretto contatto.

Alla basilica, le autorità ecclesiastiche dissero di non ricordare che le sue porte fossero state chiuse per un altro 12 dicembre. Ma i giornali di quasi un secolo fa mostrano che la chiesa chiuse formalmente la basilica e con i sacerdoti ritirati dal 1926 al 1929 per protesta contro -Le leggi religiose, ma i resoconti del tempo descrivono migliaia di persone che a volte accorrevano alla basilica nonostante la mancanza di una messa.

Il Messico ha segnalato più di 1 milione di infezioni con il nuovo coronavirus e 101.676 morti per COVID-19.

Città del Messico ha rafforzato le misure sanitarie mentre il numero di infezioni e l’occupazione degli ospedali iniziano di nuovo a salire

Un uomo muore in ginocchio davanti all'altare nella chiesa

Un uomo muore in ginocchio davanti all'altare nella chiesa

Vaticano: abusi al Preseminario San Pio

Vaticano: abusi al Preseminario San Pio

Papa Francesco elogia gli italiani morti nel Congo

Papa Francesco elogia gli italiani morti nel Congo

Il papa: una lettera per le vittime del Congo

Il papa: una lettera per le vittime del Congo

Luca Attanasio ambasciatore italiano: ucciso in Congo

Luca Attanasio ambasciatore italiano: ucciso in Congo

Il Papa celebra l'apparizione della Divina Misericordia

Il Papa celebra l'apparizione della Divina Misericordia

Il Vaticano prevede un deficit di quasi 50 milioni di euro a causa delle perdite del COVID

Il Vaticano prevede un deficit di quasi 50 milioni di euro a causa delle perdite del COVID