La potente preghiera che San Paolo Apostolo elevò a Dio

Non smetto di pregare per voi, affinché l’Iddio del nostro Signore Gesù Cristo, il Padre della gloria, vi dia uno spirito di saggezza e di rivelazione nella conoscenza di LUI … Prego  che i vostri cuori siano inondati di luce così che possiate comprendere la fiduciosa speranza che ha dato a coloro che ha chiamato: il suo popolo santo, che è la sua ricca e gloriosa eredità. Prego anche che tu capisca l’incredibile grandezza del potere di Dio per noi che Gli crediamo. Questa è la stessa potente potenza che ha risuscitato Cristo dai morti e Lo ha fatto sedere al posto d’onore alla destra di Dio nei regni celesti. Ora è molto al di sopra di qualsiasi governante, autorità, potere, leader o qualsiasi altra cosa, non solo in questo mondo ma anche nel mondo a venire. Dio ha posto tutte le cose sotto l’autorità di Cristo e Lo ha posto a capo di tutte le cose per il beneficio della chiesa. E la chiesa è il suo corpo. È reso pieno e completo da Cristo, che riempie tutte le cose ovunque con se stesso. Efesini 1:16 -23

Preghiera gloriosa: che gloriosa preghiera Paolo pregò per i credenti in Efesini – e anche per noi. Aveva sentito parlare della loro fiducia in Cristo e desiderava che conoscessero la loro posizione in Lui. Ha pregato specificamente che Dio desse loro la rivelazione di chi sono nel Signore. Pregò che gli occhi dei loro cuori fossero inondati di illuminazione celeste. Desiderava ardentemente che Dio aprisse loro la comprensione delle ricchezze della Sua grazia verso di loro. Prezioso privilegio: ma la cosa meravigliosa è che questa pesante preghiera di Paolo è per tutti i figli di Dio. Il desiderio di Paolo era che tutti i credenti scoprissero il prezioso privilegio che hanno in Lui, e nel corso dei secoli uomini e donne si siano rallegrati delle sue parole – e la sua preghiera per la rivelazione è per te e per me, e per tutto il corpo di Cristo. Beata speranza: che gioia per Paolo che questi credenti di Efesini avessero un tale amore per il loro Signore, e quanto desiderava che apprezzassero pienamente la benedetta speranza che hanno in Cristo. Deve aver rallegrato il cuore di Paolo vedere il genuino amore che avevano l’uno per l’altro … proprio come il Padre si rallegra quando vede i Suoi figli confidare nella Sua parola – proprio come il cuore del Signore si rallegra quando i membri del Suo corpo dimorano in unità. Libertà spirituale: Paolo pregò che la chiesa ricevesse saggezza spirituale e intuizione divina. Voleva che tutti i credenti potessero rimanere fiduciosi nella speranza della loro chiamata. Non voleva che fossero sballottati qua e là da ogni vento di dottrina – ma per conoscere la verità della loro unione con Cristo – perché quella verità ci renderà liberi.

Intuizione spirituale: come ha pregato per un aumento della loro conoscenza e comprensione di Gesù – una comprensione dell’incredibile grandezza del potere di Dio per noi che crediamo. Come ha pregato per la nostra perspicacia spirituale: crescita divina e sviluppo del discernimento. Oh, Paolo sapeva che più conosciamo Cristo personalmente – più Lo amiamo .. e più Lo amiamo più profondo diventa il nostro amore – e lo conosciamo meglio – e quindi iniziamo a comprendere le abbondanti ricchezze della grazia di Dio verso noi. Le abbondanti ricchezze della Sua grazia verso di noi sono eternamente incommensurabili. Comprensione spirituale: Paolo non solo pregò per la rivelazione e la comprensione, ma anche per l’illuminazione e l’illuminazione. Paolo non solo ha pregato che comprendiamo la nostra posizione in Cristo ma la nostra speranza futura. Ha pregato per ricevere la luce, un’effusione della luce di Dio che scorreva nei nostri cuori. Pregò che questa luce saturasse la nostra comprensione della nostra benedetta speranza in Cristo. Ha pregato appassionatamente che gli occhi del nostro cuore possano essere illuminati affinché possiate conoscere la gloriosa speranza futura alla quale siamo tutti chiamati, che è riservata per noi in cielo, le ricchezze della Sua gloriosa eredità nei santi, la Sua santa persone. Eredità spirituale: Paolo pregava anche che potessimo sapere chi siamo in Cristo – conoscere la nostra posizione in Lui .. posizione permanente che è sicura come l’eterno Signore Gesù che ci ha messo lì .. l’unione con Lui che garantisce la nostra adozione come figli e la nostra eredità eterna – un’unione così intima che siamo parte del Suo corpo – e Lui dimora nella nostra struttura mortale. Comunione spirituale: Una posizione così preziosa che siamo così legati a Lui come una sposa con il suo sposo – una posizione così sbalorditiva che ci viene concesso il diritto di entrare nei cieli dei santi .. una compagnia così benedetta che possiamo entrare in comunione con il nostro Signore – ed essere uno con Lui – una comunione così speciale che il sangue di Gesù continua a purificarci da ogni peccato. Potente potere: Paolo pregò inoltre che potessimo comprendere l’incredibile grandezza della potenza di Dio. Voleva che conoscessimo il potente potere di Dio che ha risuscitato Cristo dai morti. Desiderava che noi sapessimo che con lo stesso potere Cristo è asceso ai cieli .. e attraverso quel potere, Egli è ora seduto al posto d’onore alla destra di Dio. E questo è lo stesso potente potere che opera in noi – per mezzo del Suo Santo Spirito. Grandezza illimitata: la grandezza illimitata del potere di Dio opera in tutti i credenti in Cristo. L’enorme grandezza del Suo potere lavora per rafforzare tutti coloro che confidano in Lui. La forza incommensurabilmente eccellente di Dio è a disposizione di tutti i Suoi figli – e Paolo prega che conosciamo questo potere prodigioso – che sta lavorando per noi. Superamento della grazia: per quanto sorprendenti siano queste rivelazioni alla chiesa tramite Paolo, c’è di più! Noi siamo il Suo corpo e Lui è il capo, e Cristo è la pienezza del Suo corpo – la chiesa. Non ci sono parole superlative sufficienti per descrivere le ricchezze della grazia di Dio per noi. Sembra quasi che non prenda fiato mentre riversa la straordinaria grazia di Dio verso di noi. Paolo vuole semplicemente insegnarci a conoscere e capire quali sono queste ricchezze – affinché possiamo CONOSCERE le ricchezze straordinarie della grazia di Dio verso di noi, i suoi figli. Prendiamoci del tempo per CONOSCERE ogni aspetto della preghiera che Paolo pregò per noi.

Prego che l’Iddio del nostro Signore Gesù Cristo, il Padre della gloria, possa darvi uno spirito di saggezza e di rivelazione nella conoscenza di LUI – che i vostri cuori siano inondati di luce così che possiate comprendere la fiduciosa speranza che Egli ha dato a coloro che chiamava: il suo popolo santo che è la sua ricca e gloriosa eredità. Prego anche che tu capisca l’incredibile grandezza del potere di Dio per noi che Gli crediamo. Questa è la stessa potente potenza che ha risuscitato Cristo dai morti e Lo ha fatto sedere al posto d’onore alla destra di Dio nei regni celesti. Ora è molto al di sopra di qualsiasi governante, autorità, potere, leader o qualsiasi altra cosa, non solo in questo mondo ma anche nel mondo a venire. Dio ha posto tutte le cose sotto l’autorità di Cristo e lo ha posto a capo di tutte le cose per il beneficio della chiesa. E la chiesa è il suo corpo. Efesini 1 16-23

Una preghiera inedita ed efficace per i cuori ansiosi

Una preghiera inedita ed efficace per i cuori ansiosi

Devozione a San Domenico: La preghiera che ti darà gioia!

Devozione a San Domenico: La preghiera che ti darà gioia!

Preghiera a San Faustina: la preghiera che ti allontanerà dai peccati!

Preghiera a San Faustina: la preghiera che ti allontanerà dai peccati!

Devozione a San Tommaso: la preghiera del perdono vero!

Devozione a San Tommaso: la preghiera del perdono vero!

Rapida devozione quotidiana: 25 Febbraio 2021

Rapida devozione quotidiana: 25 Febbraio 2021

Preghiera per le madri in lutto

Preghiera per le madri in lutto

Preghiera per superare gli attacchi di panico

Preghiera per superare gli attacchi di panico