La preghiera, la tua arma potente

Io sono il tuo Padre, Dio onnipotente e misericordioso. Ma tu preghi? Oppure dedichi ore a soddisfare le tue passioni mondane e non dedichi nemmeno un’ora del tuo tempo alla preghiera quotidiana? Sai la preghiera è la tua arma potente. Senza preghiera la tua anima muore e non si nutre della mia grazia. La preghiera è il primo passo che tu possa fare verso di me e con la preghiera sono pronto ad ascoltarti e a darti tutte le grazie di cui hai bisogno.

Ma perchè non preghi? Oppure preghi quando sei stanco delle fatiche della giornata e dai l’ultimo posto alla preghiera? Senza la preghiera fatta con il cuore non puoi vivere. Senza preghiera non riesci a capire i miei disegni che ho su di te e non riesci a comprendere la mia onnipotenza e il mio amore.

Anche mio figlio Gesù quando stava su questa terra per compiere la sua missione redentrice pregava tanto e io ero in perfetta comunione con lui. Mi pregò anche nell’orto degli ulivi quando iniziò la sua passione dicendo “Padre se vuoi allontana da me questo calice ma non sia fatta la mia ma la tua volontà”. Quando gradisco questo tipo di preghiera. La gradisco tanto dato che io cerco sempre il bene dell’anima e chi cerca la mia volontà cerca tutto dato che io lo aiuto per ogni bene e crescita spirituale.

Spesso mi preghi ma poi vedi che non ti esaudisco e smetti. Ma tu conosci i miei tempi? Sai a volte anche se mi chiedi una grazia io so che tu non sei pronto per riceverla allora io aspetto fino a quando tu non cresci nella vita e sei pronto per ricevere quello che vuoi. E se per caso non ti esaudisco il motivo è che chiedi qualcosa che fa male alla tua vita e tu non lo capisci ma come un bambino testardo ti disperi.

Non dimenticarlo mai che io ti amo più di tutti. Quindi se quando mi preghi ti faccio aspettare oppure non ti esaudisco lo faccio sempre per il tuo bene. Io non sono cattivo ma infinitamente buono pronto a darti tutte le grazie necessarie per la tua vita spirituale e materiale.

Le tue preghiere non sono mai perse. Quando preghi la tua anima si riversa di grazia e di luce e tu brilli in questo mondo come le stelle brillano la notte. E se per caso non ti esaudisco sempre per il tuo bene sicuramente ti darò altro ma non resto immobile, io sono sempre pronto a darti tutto. Io ti amo e farò tutto per te. Non sono forse il tuo creatore? Non ho mandato mio figlio a morire sulla croce per te? Mio figlio non ha versato il suo sangue per te? Non temere io sono l’onnipotente e posso tutto e se quello che mi chiedi è conforme alla mia volontà allora stai sicuro che te lo darò.

La preghiera è la tua arma potente. Cerca ogni giorno di dare un posto importante alla preghiera. Non metterla negli ultimi posti della tua giornata ma fa che la preghiera per te sia come il respiro. La preghiera per te deve essere come il cibo dell’anima. Tutti voi siete bravi a scegliere e preparare il cibo per il corpo ma per il cibo dell’anima vi trattenete sempre.

Poi quando mi preghi non agitarti. Cerca di pensare a me e io penserò a te. Provvederò io a tutti i tuoi problemi. Ti aiuterò in tutte le tue necessità e se mi preghi con il cuore muoverò la mia mano potete verso di te per assistere e dare ogni grazia e consolazione.

La preghiera è la tua arma potente. Non dimenticarlo mai. Con la preghiera quotidiana fatta con il cuore farai grandi cose più grandi delle tue stesse aspettative.

Ti amo sempre. Ti amo e ti esaudisco. Tu sei mio figlio, la mia creatura il mio vero amore. Non dimenticare la tua arma più potente, la preghiera.

Teoria dell'accaduto (stravolgerà la tua esistenza)

Teoria dell'accaduto (stravolgerà la tua esistenza)

Paolo Tescione: vi presento il mio nuovo blog "io amo Gesù" STAR UP 1 FEBBRAIO 2021

Paolo Tescione: vi presento il mio nuovo blog "io amo Gesù" STAR UP 1 FEBBRAIO 2021

Lettera di un ragazzo con handicap

Lettera di un ragazzo con handicap

Il mio dialogo con Dio (di Paolo Tescione)

Il mio dialogo con Dio (di Paolo Tescione)

Ciao, sono Covid 19...

Ciao, sono Covid 19...

13 Ottobre il miracolo del sole e le prove della vita

13 Ottobre il miracolo del sole e le prove della vita

Lettera a Papa Francesco "hai fatto quello che potevi"

Lettera a Papa Francesco "hai fatto quello che potevi"