L’Anno giubilare a Santiago de Compostela offre la possibilità di indulgenza plenaria

L’anno giubilare di Compostela in Spagna è stato prorogato fino al 2021 e al 2022, a causa delle restrizioni COVID-19.

La tradizione dell’Anno Santo nella città spagnola risale al 1122, quando papa Callisto II permise che fosse concessa l’indulgenza plenaria a coloro che visitano il santuario cittadino di San Giacomo Apostolo in un anno in cui cade la sua festa del 25 luglio una domenica.

La festa di San Giacomo cade di domenica a rotazione ogni sei, poi cinque, poi sei, poi 11 anni. L’ultimo anno giubilare si è svolto nel 2010, quando circa 100.000 pellegrini hanno visitato il santuario.

La Cattedrale di Santiago de Compostela, completata nel 1211 dopo oltre 135 anni di costruzione, ospita nella sua cripta le reliquie di San Giacomo. È anche il punto finale del Cammino di Santiago, a volte chiamato “il Cammino di Santiago”, un percorso di pellegrinaggio secolare costituito da una rete di sentieri attraverso l’Europa.

Callisto II era un sostenitore del pellegrinaggio e ha cercato di promuoverlo attraverso la sua istituzione degli anni giubilari, durante i quali i pellegrini possono attraversare la Porta Santa della cattedrale.

La Porta Santa è stata riaperta il 31 dicembre 2020, in occasione dell’inaugurazione dell’Anno Giubilare 2021 e 2022 dall’Arcivescovo di Santiago de Compostela, Julián Barrio Barrio. Ha detto in una dichiarazione che l’Anno Santo “è un tempo in cui la Chiesa concede grazie spirituali uniche ai fedeli”.

L’indulgenza plenaria associata all’anno giubilare, che è stata registrata nella bolla Regis Aeterni emessa da papa Alessandro III nel 1179, può essere ottenuta per se stessi, per un malato o per un defunto.

Per ricevere l’indulgenza plenaria, un pellegrino deve visitare la Cattedrale di Santiago in un giorno qualsiasi durante l’Anno Giubilare e soddisfare le condizioni generali per ricevere l’indulgenza, che sono: confessare sacramentalmente i propri peccati, ricevere la Santa Eucaristia, pregare per le intenzioni di il papa, ed essendo interiormente distaccato da ogni peccato

Un uomo muore in ginocchio davanti all'altare nella chiesa

Un uomo muore in ginocchio davanti all'altare nella chiesa

Vaticano: abusi al Preseminario San Pio

Vaticano: abusi al Preseminario San Pio

Papa Francesco elogia gli italiani morti nel Congo

Papa Francesco elogia gli italiani morti nel Congo

Il papa: una lettera per le vittime del Congo

Il papa: una lettera per le vittime del Congo

Luca Attanasio ambasciatore italiano: ucciso in Congo

Luca Attanasio ambasciatore italiano: ucciso in Congo

Il Papa celebra l'apparizione della Divina Misericordia

Il Papa celebra l'apparizione della Divina Misericordia

Il Vaticano prevede un deficit di quasi 50 milioni di euro a causa delle perdite del COVID

Il Vaticano prevede un deficit di quasi 50 milioni di euro a causa delle perdite del COVID