Le 15 regole per una buona vita di Papa Francesco

Papa Francesco detta le 15 regole d’oro per una ‘buona vita’. Sono contenute nel nuovo volume del Pontefice ‘ Buona Vita. Tu sei una meraviglia’, nelle librerie da oggi, mercoledì 17 novembre, pubblicato in collaborazione con Libreria Editrice Vaticana, per il marchio Libreria Pienogiorno, che ne gestisce i diritti mondiali, a dodici mesi dalla pubblicazione di Ti auguro il sorriso, risultato il libro del Pontefice più diffuso nel 2021, e già giunto alla decima edizione.

‘Buona Vita’ è il manifesto del Papa per risvegliarsi alla vita, a ogni età: ” Tu sei una meraviglia… Tu sei realmente prezioso, non sei insignificante, sei importante. La memoria di Dio non è un “disco rigido” che registra e archivia tutti i nostri dati, la sua memoria è un cuore tenero di compassione. Non vuole tenere il conto dei tuoi errori e, in ogni caso, ti aiuterà a imparare qualcosa anche dalle tue cadute… Ognuno ha la propria storia da raccontare, unica e insostituibile. Ci è stata consegnata una luce che brilla nelle tenebre: difendila, proteggila. Quell’unico lume è la ricchezza più grande affidata alla tua vita”.

E’ questo il messaggio di papa Francesco per ciascuno. E’ questo il punto di partenza di qualsiasi nascita e di qualsiasi rinascita, “il cuore indistruttibile della nostra speranza, il nucleo incandescente che sorregge l’esistenza, a ogni età. Tu sei una meraviglia! Perfino quando una preoccupazione ti segna il volto, o ti senti affaticata, o sbagliato, ricorda che sei sempre una luce che brilla nella notte. E’ il dono più grande che hai ricevuto, e che nessuno può toglierti. Perciò sogna, non stancarti mai di sognare. Credi, all’esistenza delle verità più alte e più belle. E soprattutto lasciati sorprendere dall’amore. E questa la Buona Vita. Ed è questo l’augurio più grande e bello che possiamo farci gli uni gli altri. Sempre”.

Non è sempre una strada facile, – sottolinea Francesco – le difficoltà dell’esistenza e il pessimismo e il cinismo così pervasivi di quest’epoca rendono a volte complesso riconoscere e accogliere la grazia, ma la vita diventa bella proprio quando si apre il cuore alla provvidenza e vi si lasciano entrare tenerezza e misericordia. E confortante sapere che possiamo sempre ricominciare, perché Dio può far ripartire in noi una storia nuova persino dai nostri frammenti”.  Buona Vita. Tu sei una meraviglia.

Articoli correlati