Medjugorje: la veggente Jelena racconta una visione di dolore del mondo

Jelena racconta una visione di dolore:

Quando la Madre di Dio apparve vidi una luce così forte che mi fece male alla testa. Poi cominciarono a farmi male gli occhi, poi le orecchie e i denti; poi il dolore si estese anche alle braccia e alle ginocchia, ai piedi, e alla fine mi faceva male tutto il corpo.

La Madre di Dio attraverso la luce disse due volte: «Pregate, affinché il mio amore si estenda su tutto il mondo», Allora mi sentii come rinata.

La Madre di Dio ripete: «Pregate! Questo ti darà la forza di impegnarti per gli scopi della Regina della Pace!» Qualcosa mi diceva che quella volta avrei avuto una visione triste; perciò pregai la Madre di Dio che non si mostrasse quella sera, perché non volevo essere triste.

Ma lei disse: «Tu devi vedere le miserie di questo mondo. Vieni, te le mostrerò. Guardiamo l’Africa». E mi mostrò gente che costruiva case d’argilla; I ragazzi portavano della paglia. Poi vidi una madre col suo bambino: piangeva. Si alzò e andò in un’altra casa a chiedere alla gente di lì se avevano qualcosa da mangiare, perché il suo bambino moriva di fame:, le risposero che avevano già usato anche la poca acqua che era, rimasta. Quando la madre tornò dal bambino pianse, e il bambino le chiese: «Mamma, sono tutti così nel mondo?». Lei rispose che credeva di no e lui chiese di nuovo: «Mamma, perché proprio noi abbiamo fame?». La madre pianse e il bambino morì.

Poi mi apparve un’altra casa dove un’altra donna, sempre negra, aveva appena fatto ordine e vedeva che non c’era più niente da mangiare. I bambini avevano mangiato anche le ultime briciole, non era rimasto niente. E tutti — ce n’erano tanti davanti alla casa — dicevano: «C’è qualcuno che ci vuole bene, c’è qualcuno che ci regalerà un po’ di pioggia e un po’ di pane?». La madre il cui bambino era morto si chiedeva se c’era qualcuno che la amasse.

Poi la Madre di Dio disse che mi avrebbe mostrato l’Asia: là c’era la guerra. Vidi grosse rovine e, vicino un uomo che uccideva l’altro. Era terribile. Si sparava e gli uomini gridavano di paura.» Poi vidi l’America. Li mi furono mostrati un ragazzo e una ragazza molto giovani. Fumavano, e la Vergine mi spiegò che era droga; mi mostrò anche alcuni che se la iniettavano. Sentii un gran dolore alla testa quando vidi un fratello che pugnalava l’altro al cuore. La vittima era un soldato.»

Alla fine vidi alcune persone che pregavano ed erano felici, e fui un po’ sollevata. Allora la Madre di Dio ha benedetto tutti!»

Articoli correlati