Mercoledì delle Ceneri 2021: il Vaticano offre indicazioni sulla distribuzione di ceneri durante la pandemia COVID-19

Martedì il Vaticano ha fornito indicazioni su come i sacerdoti possono distribuire le ceneri il Mercoledì delle Ceneri in mezzo alla pandemia di coronavirus.

La Congregazione per il Culto Divino e la Disciplina dei Sacramenti ha pubblicato una nota il 12 gennaio, in cui invitava i sacerdoti a dire la formula per distribuire le ceneri una volta a tutti i presenti, piuttosto che a ciascuno.

Il sacerdote “si rivolge a tutti i presenti e una sola volta dice la formula così come appare nel Messale Romano, applicandola a tutti in generale: ‘Convertitevi e credete al Vangelo’, oppure ‘Ricordatevi che siete polvere, e spolveratevi tornerà ‘”, diceva la nota.

Continuava: “Il sacerdote poi si pulisce le mani, indossa una maschera e distribuisce le ceneri a coloro che vengono da lui o, se è il caso, va da coloro che stanno al loro posto. Il Sacerdote prende le ceneri e le sparge sulla testa di ciascuna senza dire nulla “.

La nota è stata firmata dal prefetto della congregazione, il cardinale Robert Sarah, e dal suo segretario, l’arcivescovo Arthur Roche.

Il mercoledì delle ceneri cade il 17 febbraio di quest’anno.

Nel 2020, la congregazione del culto divino ha emesso varie istruzioni per i sacerdoti sull’amministrazione dei sacramenti e sull’offerta della Messa durante la pandemia di coronavirus, inclusa la celebrazione della Pasqua, avvenuta quando molti paesi erano bloccati e le liturgie pubbliche non erano consentite

La nuova moneta italiana onorerà gli operatori sanitari

La nuova moneta italiana onorerà gli operatori sanitari

Famiglia indiana costretta a lasciare il villaggio

Famiglia indiana costretta a lasciare il villaggio

Amazon cancella il libro evangelico

Amazon cancella il libro evangelico

Un uomo muore in ginocchio davanti all'altare nella chiesa

Un uomo muore in ginocchio davanti all'altare nella chiesa

Vaticano: abusi al Preseminario San Pio

Vaticano: abusi al Preseminario San Pio

Papa Francesco elogia gli italiani morti nel Congo

Papa Francesco elogia gli italiani morti nel Congo

Causa Covid nessun ritiro in Quaresima per la curia di Roma "papa Francesco invia un libro a ogni ministro"

Causa Covid nessun ritiro in Quaresima per la curia di Roma "papa Francesco invia un libro a ogni ministro"