Miracolosa Novena della Grazia A San Francesco Saverio

Questa miracolosa novena di grazia fu rivelata dallo stesso San Francesco Saverio. Il cofondatore dei Gesuiti, San Francesco Saverio è noto come Apostolo d’Oriente per le sue attività missionarie in India e in altri paesi orientali.

La storia della miracolosa novena della grazia
Nel 1633, 81 anni dopo la sua morte, San Francesco apparve a p. Marcello Mastrilli, un membro dell’ordine dei Gesuiti che era vicino alla morte. San Francesco ha rivelato una promessa a padre Marcello: “Tutti coloro che supplicano il mio aiuto ogni giorno per nove giorni consecutivi, dal 4 al 12 marzo compresi, e ricevono degnamente i Sacramenti della Penitenza e la Santa Eucaristia in uno dei nove giorni, sperimenterà la mia protezione e potrà sperare con assoluta certezza di ottenere da Dio ogni grazia che chiedono per il bene delle loro anime e la gloria di Dio “.

Padre Marcello è stato guarito e ha continuato a diffondere questa devozione, che è anche comunemente pregata in preparazione della festa di San Francesco Saverio (3 dicembre). Come tutte le novene , può essere pregato in qualsiasi momento dell’anno.

Miracolosa Novena di grazia a San Francesco Saverio
O San Francesco Saverio, beneamato e pieno di carità, in unione con te, adoro riverentemente la Maestà di Dio; e poiché mi rallegro di una gioia straordinaria per i doni singolari di grazia che ti sono stati concessi durante la tua vita e per i tuoi doni di gloria dopo la morte, gli ringrazio di cuore; Ti supplico con tutta la devozione del mio cuore di essere contento di ottenere per me, con la tua effettiva intercessione, soprattutto la grazia di una vita santa e una morte felice. Inoltre, ti prego di ottenere per me [ menziona la tua richiesta ]. Ma se ciò che ti chiedo così seriamente non tende alla gloria di Dio e al bene più grande della mia anima, ti prego, ottieni per me ciò che è più redditizio per entrambi questi scopi. Amen.
Padre nostro, Ave Maria, Gloria

Articoli correlati