Mirjana di Medjugorje: conoscere i segreti tre giorni prima. Il perché

Domanda a Mirjana sul perché conosceremo i segreti tre giorni prima.

MIRJANA – Subito i segreti. I segreti sono segreti, e io penso che noi non siamo quelli che teniamo [probabilmente nel senso di “custodiamo”] i segreti. Io penso che Dio è quello che tiene i segreti. Prendo me come esempio. Gli ultimi medici che mi hanno esaminato, mi hanno ipnotizzato; e, sotto ipnosi, mi hanno fatto ritornare al tempo delle prime apparizioni nella macchina della verità. Questa storia è molto lunga. Per accorciare: quando ero nella macchina della verità potevano sapere tutto quello che volevano, ma sui segreti niente. Per questo io penso che Dio è quello che tiene i segreti. Il significato dei tre giorni prima si capirà quando Dio lo dirà. Ma io vi voglio dire una cosa: non credete a quelli che vi vogliono spaventare, perché una Mamma non è venuta sulla terra per distruggere i suoi figli, la Madonna è venuta sulla terra per salvare i suoi figli. Come può il Cuore di nostra Madre trionfare se i figli sono distrutti? Per questo la vera fede non è la fede che viene dalla paura; vera fede è quella che viene dall’amore. Per questo come sorella vi consiglio: mettetevi nelle mani della Madonna, e non preoccupatevi per niente, perché Mamma penserà a tutto.

PREGHIERA DI CONSACRAZIONE AL CUORE IMMACOLATO DI MARIA

O Cuore Immacolato di Maria, ardente di bontà, mostra il Tuo amore verso di noi.
La fiamma del Tuo cuore, o Maria, scenda su tutti gli uomini. Noi Ti amiamo tanto. Imprimi nei nostri cuori il vero amore così da avere un continuo desiderio di Te. O Maria, umile e mite di cuore, ricordaTi di noi quando siamo nel peccato. Tu sai che tutti gli uomini peccano. Donaci, per mezzo del Tuo Cuore Immacolato la salute spirituale. Fa’ che sempre possiamo guardare alla bontà del Tuo Cuore materno
e che ci convertiamo per mezzo della fiamma del Tuo Cuore. Amen.
Dettata dalla Madonna a Jelena Vasilj il 28 novembre 1983.
PREGHIERA ALLA MADRE DI BONTA, D’AMORE E DI MISERICORDIA

O Madre mia, Madre di bontà, d’amore e di misericordia, Ti amo infinitamente e Ti offro me stessa. Per mezzo della Tua bontà, del Tuo amore e della Tua grazia, salvami.
Io desidero essere Tua. Io Ti amo infinitamente, e desidero che Tu mi custodisca. Dal profondo del mio cuore Ti prego, Madre di bontà, dammi la Tua bontà. Fa’ che per mezzo di essa io acquisti il Paradiso. Io Ti prego per il Tuo amore infinito, di donarmi le grazie, affinché io possa amare ogni uomo, come Tu hai amato Gesù Cristo. Ti prego affinché Tu mi dia la grazia di essere misericordiosa verso di Te. Ti offro me stessa totalmente e desidero che Tu segua ogni mio passo. Perché Tu sei piena di grazia. E desidero che io non me ne dimentichi mai. E se per caso io perdessi la grazia Ti prego di restituirmela. Amen.

Dettata dalla Madonna a Jelena Vasilj il 19 aprile 1983.

22 febbraio festa della Divina Misericordia: la vera rivelazione di Gesù

22 febbraio festa della Divina Misericordia: la vera rivelazione di Gesù

Incrollabile devozione a Gesù Cristo: perché amarlo!

Incrollabile devozione a Gesù Cristo: perché amarlo!

Cos'è il mercoledì delle ceneri? Perché i cristiani lo celebrano

Cos'è il mercoledì delle ceneri? Perché i cristiani lo celebrano

Miracolo Eucaristico: dall'ostia i raggi di Gesù Misericordioso (foto inedita)

Miracolo Eucaristico: dall'ostia i raggi di Gesù Misericordioso (foto inedita)

Il commento alla liturgia del giorno 6 Febbraio 2021 di don Luigi Maria Epicoco

Il commento alla liturgia del giorno 6 Febbraio 2021 di don Luigi Maria Epicoco

Sacerdote distribuisce bottigliette di acqua santa per combattere il Covid

Sacerdote distribuisce bottigliette di acqua santa per combattere il Covid

La devozione che in questo periodo ti dà tante grazie

La devozione che in questo periodo ti dà tante grazie