Mondo Religione: I testi sacri degli indù

Secondo Swami Vivekananda, “il tesoro accumulato di leggi spirituali scoperte da persone diverse in epoche diverse” costituisce il sacro testo indù. Collettivamente chiamati Shastra, ci sono due tipi di scritti sacri nelle scritture indù: Shruti (ascoltato) e Smriti (memorizzato).

La letteratura Sruti si riferisce all’abitudine degli antichi santi indù che conducevano una vita solitaria nei boschi, dove sviluppavano una coscienza che permetteva loro di “ascoltare” o conoscere le verità dell’universo. La letteratura Sruti è divisa in due parti: i Veda e le Upanishad .

Ci sono quattro Veda:

The Rig Veda – “Conoscenza reale”
The Sama Veda – “Conoscenza dei canti”
The Yajur Veda – “Conoscenza dei rituali sacrificali”
Atharva Veda – “Conoscenza delle incarnazioni”
Esistono 108 Upanishad esistenti , di cui 10 più importanti: Isa, Kena, Katha, Prashna, Mundaka, Mandukya, Taitiriya, Aitareya, Chandogya, Brihadaranyaka.

La letteratura Smriti si riferisce a poesie ed epopee “memorizzate” o “ricordate”. Sono più popolari tra gli indù, perché sono facili da capire, spiegano le verità universali attraverso il simbolismo e la mitologia e contengono alcune delle storie più belle ed eccitanti della storia della letteratura mondiale sulla religione. I tre più importanti della letteratura Smriti sono:

La Bhagavad Gita – La più famosa delle scritture indù , chiamata “Canzone dell’adorabile”, scritta intorno al II secolo a.C. e costituisce la sesta parte di Mahabharata. Contiene alcune delle più brillanti lezioni teologiche sulla natura di Dio e della vita mai scritte.
Il Mahabharata – Il poema epico più lungo del mondo scritto intorno al IX secolo a.C., e si occupa della lotta di potere tra le famiglie Pandava e Kaurava, con un intreccio di numerosi episodi che compongono la vita.
Il Ramayana – La più popolare delle epopee indù, composta da Valmiki intorno al IV o II secolo a.C. con aggiunte successive fino al 300 d.C. circa. Descrive la storia della coppia reale di Ayodhya – Ram e Sita e una miriade di altri personaggi e le loro imprese.

Viene ucciso 19enne per difendere la mamma

Viene ucciso 19enne per difendere la mamma

Perché la messa domenicale è un obbligo

Perché la messa domenicale è un obbligo

Lettera alla Madonna per il mese di Maggio

Lettera alla Madonna per il mese di Maggio

Ragazza violentata : il papà la condanna “Mia figlia era ubriaca”

Ragazza violentata : il papà la condanna “Mia figlia era ubriaca”

Peccato originale un interpretazione moderna

Peccato originale un interpretazione moderna

Elena Gioia ha ucciso il padre con sette coltellate

Elena Gioia ha ucciso il padre con sette coltellate

Aldo Moro il santo della politica

Aldo Moro il santo della politica