Oggi è il compleanno della Beata Vergine, perché è importante festeggiarlo

Oggi, mercoledì 8 settembre, festeggiamo uno dei compleanni più importanti nella storia del mondo, quello della Madre di nostro Signore.

La Beata Vergine Maria è nata nel nostro mondo senza la macchia del peccato originale. È stata preservata dall’esperienza della natura umana attraverso il dono della sua Immacolata Concezione. Così, fu la prima a nascere nella perfezione della natura umana dopo la caduta, e continuò a sperimentare questa grazia per tutta la vita.

A tutti noi piace festeggiare i compleanni. Lo adorano soprattutto i bambini ma la maggior parte di noi attende con ansia quel giorno speciale ogni anno in cui la famiglia e gli amici ci festeggiano.

Per questo motivo, possiamo essere certi che anche la nostra Beata Madre ha amato il suo compleanno mentre era qui sulla Terra e continua a godere di questa celebrazione speciale in Paradiso. E lei, forse più di chiunque altro, oltre al suo Figlio divino, ha gioito nel giorno del suo compleanno per la profonda gratitudine spirituale che ha avuto da Dio per tutto ciò che ha fatto nella sua vita.

Cerca di meditare sul cuore e sull’anima della nostra Beata Madre dalla sua prospettiva. Sarebbe stata intimamente unita ad ogni persona della Santissima Trinità per tutta la sua vita. Avrebbe conosciuto Dio, vivendo nella sua anima, e sarebbe rimasta in soggezione per ciò che Dio le aveva fatto. Avrebbe meditato su queste Grazie con profonda umiltà ed eccezionale gratitudine. Avrebbe visto la sua anima e la sua missione dalla prospettiva di Dio, profondamente consapevole di tutto ciò che ha fatto per lei.

Mentre onoriamo il compleanno della nostra Beata Madre, è anche un’importante opportunità per ognuno di noi per meditare sulle incredibili benedizioni che Dio ci ha concesso. No, non siamo Immacolati come lo era Madre Maria. Ognuno di noi è nato nel peccato originale e ha peccato per tutta la vita. Ma le benedizioni della grazia, date a ciascuno di noi, sono eccezionalmente reali.

Il battesimo, per esempio, conferisce all’anima una trasformazione eterna. Anche se a volte il nostro peccato può offuscare questa trasformazione, è eterna. Le nostre anime sono cambiate. Siamo fatti nuovi. La grazia viene riversata nei nostri cuori e diventiamo figli di Dio. E per l’anima che è in grado di percepire gli innumerevoli altri modi in cui Dio concede le benedizioni, la gratitudine è l’unica risposta appropriata.

Rifletti, oggi, sulla gloriosa celebrazione del compleanno della Beata Vergine Maria, Madre di Dio. Inizia cercando di gioire della sua vita attraverso i suoi occhi. Prova a immaginare cosa ha visto mentre guardava nella sua anima graziata. Da lì, cerca di gioire anche nella tua anima. Sii grato per tutto ciò che Dio ha fatto per te.

Fonte.

Denzel Washington: "Ho fatto una promessa a Dio"

Denzel Washington: "Ho fatto una promessa a Dio"

3 fratelli ordinati sacerdoti nello stesso giorno, genitori entusiasti (FOTO)

3 fratelli ordinati sacerdoti nello stesso giorno, genitori entusiasti (FOTO)

La rivelazione di Suor Lucia sulla potenza della preghiera del Santo Rosario

La rivelazione di Suor Lucia sulla potenza della preghiera del Santo Rosario

Bimbo di 4 anni 'gioca' alla Messa (ma prende tutto sul serio)

Bimbo di 4 anni 'gioca' alla Messa (ma prende tutto sul serio)

Oggi è il compleanno della Beata Vergine, perché è importante festeggiarlo

Oggi è il compleanno della Beata Vergine, perché è importante festeggiarlo

J-AX: "Quando ho avuto il Covid pregavo, ero ateo, ora credo in Dio"

J-AX: "Quando ho avuto il Covid pregavo, ero ateo, ora credo in Dio"

Il segreto dell'uomo più anziano del mondo, un esempio per tutti noi

Il segreto dell'uomo più anziano del mondo, un esempio per tutti noi