papa francesco

Papa Francesco predica la tolleranza in visita a Ur in Iraq

Papa Francesco in visita Iraq: Papa Francesco ha condannato sabato l’estremismo religioso violento. Durante un servizio di preghiera interreligioso nel sito dell’antica città di Ur, dove si pensa sia nato il profeta Abramo.

Francesco si è recato nelle rovine di Ur nel sud dell’Iraq per rafforzare il suo messaggio di tolleranza e fraternità interreligiose. Durante la prima visita papale in Iraq, un paese lacerato da divisioni religiose ed etniche.

“Noi credenti non possiamo tacere quando il terrorismo abusa della religione”, ha detto alla congregazione. Comprendeva membri di minoranze religiose perseguitate sotto il governo triennale del gruppo dello Stato Islamico su gran parte dell’Iraq settentrionale.

Il papa ha esortato i leader religiosi musulmani e cristiani iracheni a mettere da parte le animosità e lavorare insieme per la pace e l’unità.

papa francesco

“Questa è la vera religiosità: adorare Dio e amare il nostro prossimo”, ha detto al raduno.

All’inizio della giornata, Papa Francesco ha tenuto uno storico incontro con il massimo religioso sciita iracheno, il grande ayatollah Ali al-Sistani, facendo un potente appello alla convivenza in un paese dilaniato dal settarismo e dalla violenza.

Il loro incontro nella città santa di Najaf è stata la prima volta che un papa ha incontrato un religioso sciita così anziano.

Dopo l’incontro Sistani, una delle figure più importanti dell’Islam sciita, ha invitato i leader religiosi mondiali a detenere grandi poteri per rendere conto e affinché saggezza e buon senso prevalgano sulla guerra.

Papa Francesco in visita Iraq: Il programma

Il programma del papa in Iraq prevede visite alle città di Baghdad, Najaf, Ur, Mosul, Qaraqosh ed Erbil. Percorrerà circa 1.445 km in un Paese dove le tensioni persistono. Dove più recentemente la piaga del Covid-19 ha portato a un numero record di contagi.
Papa Francesco viaggerà in un’auto blindata tra le folle abituali che si accalcano per intravedere il leader della Chiesa cattolica. A volte gli sarà richiesto di viaggiare in elicottero o in aereo sopra aree dove sono ancora presenti jihadisti appartenenti al gruppo dello Stato Islamico.
I lavori sono iniziati venerdì con un discorso ai leader iracheni a Baghdad. Affrontando le difficoltà economiche e di sicurezza che devono affrontare i 40 milioni di persone irachene. Il papa discute anche della persecuzione della minoranza cristiana del Paese.


Sabato è stato ospitato nella città santa di Najaf dal Grande Ayatollah Ali Sistani, la massima autorità per molti sciiti in Iraq e nel mondo.
Il papa ha fatto anche un viaggio nell’antica città di Ur, che secondo la Bibbia è il luogo di nascita del profeta Abramo, figura comune alle tre religioni monoteiste. Lì ha pregato con musulmani, yazidi e sanaesi (una religione monoteista precristiana).
Francesco proseguirà il suo viaggio domenica nella provincia di Ninive, nel nord dell’Iraq, culla dei cristiani iracheni. Si dirigerà quindi a Mosul e Qaraqoch, due città segnate dalla distruzione degli estremisti islamici.
Il pontefice concluderà il suo tour presiedendo domenica una messa all’aperto alla presenza di migliaia di cristiani a Erbil, capitale del Kurdistan iracheno. Questa roccaforte musulmana curda ha offerto rifugio a centinaia di migliaia di cristiani, yazidi e musulmani fuggiti dalle atrocità del gruppo dello Stato Islamico.

Papa emerito Benedetto XVI rompe il silenzio, dura critica

Papa emerito Benedetto XVI rompe il silenzio, dura critica

Vuole accogliere Gesù nel suo cuore ma il marito la caccia di casa

Vuole accogliere Gesù nel suo cuore ma il marito la caccia di casa

Palla di fuoco illumina il cielo della Norvegia (VIDEO)

Palla di fuoco illumina il cielo della Norvegia (VIDEO)

Papa Francesco: "I nonni e gli anziani non sono avanzi di vita"

Papa Francesco: "I nonni e gli anziani non sono avanzi di vita"

Guarisce dal Covid ed esce dall'ospedale con un'immagine della Madonna

Guarisce dal Covid ed esce dall'ospedale con un'immagine della Madonna

Servirà il Green Pass anche per entrare in Chiesa?

Servirà il Green Pass anche per entrare in Chiesa?

Messe antiche, Papa Francesco cambia tutto, "non si potrà più fare"

Messe antiche, Papa Francesco cambia tutto, "non si potrà più fare"