Papa Francesco ricoverato, gli esiti degli esami clinici

“Sua Santità Papa Francesco ha trascorso una giornata tranquilla, alimentandosi e mobilizzandosi autonomamente”.

Lo ha reso noto il direttore della Sala Stampa della Santa Sede Matteo Bruni riguardo al decorso del Pontefice ricoverato da domenica scorsa, 4 luglio, all’Ospedale Gemelli di Roma.

“Nel pomeriggio ha inteso manifestare la Sua paterna vicinanza ai piccoli degenti del vicino reparto di Oncologia Pediatrica e Neurochirurgia Infantile, facendo loro giungere il Suo affettuoso saluto. In serata ha manifestato un episodio febbrile”.

Papa Francesco

“Questa mattina è stato sottoposto agli esami di routine, microbiologici e a una tac torace-addome, risultata negativa. Il Santo Padre prosegue le cure programmate e l’alimentazione per via orale”, ha sottolineato Bruni.

“In questo particolare momento rivolge il Suo sguardo a quanti soffrono, esprimendo la Sua vicinanza agli ammalati, specialmente ai più bisognosi di cure”.

LA SUORA CHE PREGA PER IL PAPA

“Prima di essere il Papa è una persona che ha bisogno di aiuto”. Così suor Maria Leonina, all’anagrafe Giuseppina, che stamattina ha pregato con le mani rivolte verso il cielo e gli occhi puntati alle finestre al decimo piano del Policlinico Gemelli, dove da domenica è ricoverato Papa Francesco.

“Una preghiera ci vuole sempre per il Papa e per il mondo”, ha detto la suora parlando con i giornalisti accampati ormai da giorni su una collinetta da cui è possibile immortalare l’ingresso principale del nosocomio e le ormai famose finestre serrate.

“Il Papa è un capo di Stato, è un capofamiglia, ma la mia è una preghiera per aiutare questo povero cristiano che sta male. Perché il Papa – ha concluso – sta meglio a Santa Marta”.

Suor André Randon, la più anziana del mondo, ha sopravvissuto a 2 pandemie

Suor André Randon, la più anziana del mondo, ha sopravvissuto a 2 pandemie

Ucraina, l'appello dell'arcivescovo Gudziak: "Non facciamo scoppiare la guerra"

Ucraina, l'appello dell'arcivescovo Gudziak: "Non facciamo scoppiare la guerra"

Morto don Simone Vassalli per un malore, aveva 39 anni

Morto don Simone Vassalli per un malore, aveva 39 anni

Fu Santa Teresa de Avila a inventare le patatine fritte? È vero?

Fu Santa Teresa de Avila a inventare le patatine fritte? È vero?

Sanremo 2022, vescovo contro Achille Lauro e il suo 'autobattesimo'

Sanremo 2022, vescovo contro Achille Lauro e il suo 'autobattesimo'

Sacerdote di 40 anni ucciso mentre confessava

Sacerdote di 40 anni ucciso mentre confessava

'Lucifero' è il nome che una madre ha dato ad un figlio 'miracoloso'

'Lucifero' è il nome che una madre ha dato ad un figlio 'miracoloso'