Fede ,Speranza, Carità

Perché bisogna essere caritatevoli ?

Perché bisogna essere caritatevoli? Le virtù teologali sono il fondamento dell’attività morale cristiana ,lo animano e gli conferiscono il suo carattere speciale. Informano e danno vita a tutte le virtù morali. Sono infuse da Dio nelle anime dei fedeli per renderli capaci di agire come suoi figli e di meritare la vita eterna. Sono il pegno della presenza e dell’azione dello Spirito Santo nelle facoltà dell’essere umano. Dispongono i cristiani a vivere in una relazione con la Santissima Trinità. Hanno il Dio Uno e Trino come origine, motivo e oggetto.

Perché bisogna essere caritatevoli? Cosa sono le tre virtù

Perché bisogna essere caritatevoli? Cosa sono le tre virtù. Ci sono tre virtù teologali: fede, speranza e carità. Per fede, crediamo in Dio e crediamo in tutto ciò che ci ha rivelato e che la Santa Chiesa propone per la nostra fede. Con la speranza desideriamo, e con ferma fiducia attendiamo da Dio, la vita eterna e le grazie per meritarla. Per carità, amiamo Dio sopra ogni cosa e il nostro prossimo come noi stessi per amore di Dio. La carità, forma di tutte le virtù, “lega tutto in perfetta armonia” (Col 3:14).

La Fede

La Fede è la virtù teologale per cui crediamo in Dio e crediamo a tutto ciò che ci ha detto e rivelato, e che la Santa Chiesa propone per la nostra fede, perché è la verità stessa. Per fede “l’uomo si impegna liberamente con tutto se stesso a Dio”. Per questo motivo il credente cerca di conoscere e fare la volontà di Dio. “I giusti vivranno per fede”. La fede vivente “opera [s] attraverso la carità”.Il dono della fede rimane in chi non ha peccato contro di essa. Ma “la fede senza le opere è morta”: quando è priva di speranza e di amore, la fede non unisce pienamente il credente a Cristo e non lo rende membro vivo del suo Corpo.

la Speranza

La speranza è la virtù teologale per cui desideriamo il regno dei cieli e la vita eterna come nostra felicità, riponendo la nostra fiducia nelle promesse di Cristo e contando non sulle nostre forze, ma sull’aiuto della grazia dello Spirito Santo. La virtù della speranza risponde all’aspirazione alla felicità che Dio ha posto nel cuore di ogni uomo; raccoglie le speranze che ispirano le attività degli uomini e li purifica per ordinarli al Regno dei cieli; impedisce all’uomo di scoraggiarsi; lo sostiene nei periodi di abbandono; apre il suo cuore in attesa della beatitudine eterna. Animato dalla speranza, è preservato dall’egoismo e condotto alla felicità che scaturisce dalla carità.

La Beneficenza

La carità è la virtù teologale per cui amiamo Dio sopra ogni cosa per se stesso, e il nostro prossimo come noi stessi per amore di Dio. Gesù fa della carità il nuovo comandamento. Da qui Gesù dice: “Come il Padre ha amato me, così ho amato voi; rimanete nel mio amore”. E ancora: “Questo è il mio comandamento, che vi amiate gli uni gli altri come io vi ho amati”. Frutto dello Spirito e pienezza della Legge, la carità osserva i comandamenti di Dio e del suo Cristo: “Rimani nel mio amore. Se osserverai i miei comandamenti, rimarrai nel mio amore”. Cristo è morto per amore per noi, mentre eravamo ancora “nemici”. Il Signore ci chiede di amare come lui, anche i nostri nemici, di farci prossimo dei più lontani e di amare i bambini ei poveri come Cristo stesso.

Sai chi è il Santo che, per primo, usò il termine 'Cristiani'?

Sai chi è il Santo che, per primo, usò il termine 'Cristiani'?

Quanto tempo Cristo resta nell'Eucaristia dopo avere ricevuto la Comunione?

Quanto tempo Cristo resta nell'Eucaristia dopo avere ricevuto la Comunione?

Le ultime parole di Cristo sulla Croce, ecco quali sono state

Le ultime parole di Cristo sulla Croce, ecco quali sono state

Cosa sono i peccati veniali? Qualche esempio per riconoscerli

Cosa sono i peccati veniali? Qualche esempio per riconoscerli

Spirito Santo, ci sono 5 cose che (forse) non sai, eccole

Spirito Santo, ci sono 5 cose che (forse) non sai, eccole

Perché il periodo di digiuno e preghiera deve durare 40 giorni?

Perché il periodo di digiuno e preghiera deve durare 40 giorni?

Dieci modi per celebrare maggio, il mese di Maria

Dieci modi per celebrare maggio, il mese di Maria