Perché bisogna essere Cristiani? Ce lo dice San Giovanni

San Giovanni ci aiuta a capire perché bisogna essere Cristiani. Gesù diede le chiavi del Regno dei Cieli” ad una persona e ad una Chiesa sulla Terra.

Domanda 1: Perché 1 Giovanni 5:14-21 è importante?

Risposta: In primo luogo, ci dice di pregare! “Questa è la fiducia che abbiamo in lui: qualunque cosa gli chiediamo secondo la sua volontà, egli ci ascolta.

Domanda 2: A cosa serve quando Egli ‘ascolta’ le nostre preghiere e non risponde?

Risposta: San Giovanni promette che Dio risponde! “E se sappiamo che ci ascolta in quello che gli chiediamo, sappiamo di avere già quello che gli abbiamo chiesto”.

Domanda 3: Siamo peccatori! Dio risponderà alle nostre preghiere?

Risposta: Giovanni ci dice: “Se uno vede il proprio fratello commettere un peccato che non conduce alla morte, preghi, e Dio gli darà la vita”.

Domanda 4: Dio perdonerà ogni peccato?

Risposta: No! Solo i peccati ‘non mortali’ possono essere perdonati. “S’intende a coloro che commettono un peccato che non conduce alla morte: c’è infatti un peccato che conduce alla morte; per questo dico di non pregare. 17 Ogni iniquità è peccato, ma c’è il peccato che non conduce alla morte”.

Domanda 5: Cos’è il ‘peccato mortale’?

Risposta: Chi attacca volontariamente la Perfetta Divinità della Santissima Trinità.

Domanda 6: Chi può essere salvato dal peccato?

Risposta: Ce lo dice Giovanni “Sappiamo che chiunque è nato da Dio non pecca: chi è nato da Dio preserva se stesso e il maligno non lo tocca. 19 Noi sappiamo che siamo da Dio, mentre tutto il mondo giace sotto il potere del maligno”.

Domanda 8: Come possiamo sfuggire a quel ‘potere’ malvagio e portare le nostre anime in Paradiso?

Risposta: “Sappiamo anche che il Figlio di Dio è venuto e ci ha dato l’intelligenza per conoscere il vero Dio. E noi siamo nel vero Dio e nel Figlio suo Gesù Cristo: egli è il vero Dio e la vita eterna”.

Articoli correlati