Preghiera dettata da Gesù nel caso di malattia

pregare

Geltrude un giorno supplicò Gesù di dirle quale preghiera fare per un certo am­malato.
Ebbe questa risposta: “Basta che tu mi rivolga due brevi preghiere, ma con devozione.

La prima preghiera è: Conserva, o Dio, all’ammalato la pazienza.

La seconda preghiera è: O Signore, fa’ che secondo gli eterni desi­deri del tuo Cuore paterno ogni istante di patimento di questo infermo procuri la tua gloria ed accresca i suoi meriti per il Cielo.

Ogni volta che ripeterai questa preghiera, i tuoi meriti aumenteranno con i meriti dell’ammalato. È come quando si mette una vernice fresca sopra una tela, affinché il dipinto brilli di nuovo splendore.”

Articoli correlati