Preghiera per le anime afflitte da mali, dispiaceri, contrarietà

728px-conquer-depression-step-2

Gesù
nel Tuo Cuore squarciato,
meno questa mia pena,
la copro colla Tua Passione e Morte,
colle Tue Sacre Piaghe,
col Tuo Preziosissimo Sangue,
con i dolori e le lacrime di Maria SS.
coi menti di S. Michele Arcangelo
e di tutta la Corte Celeste,
con i meriti di S. Giuseppe
e di tutti i Santi e Beati del Cielo
e con i meriti di tutti i Santi e Giusti
della terra e delle Anime purganti.

Gesù pensaci Tu, io non ci penso più
Pater, Ave, Gloria

Con permissione ecclesiastica.

Articoli correlati