Preghiera per le cause urgenti e disperate

Saint’Espedito, Capo detta Legione Ro­mana fulminante, contemporaneo a Santa Filomena, fu martirizzato nel IV sec­olo sotto Diocleziano, se se celebra a Festa il 19 Aprile, è invocato nelle cause disperate, od urgenti, spirituali e temporali. Mostra la Croce sulla quale sta scritto: Hodie (oggi) e schiaccia la testa ad un corvo che col suo gracchiare dice: Cras (domani) per insegnarci che non dobbiamo mai dubitare della Onnipotenza di Dio, né aspettare il domani per pregare con fiducia e fervore. E’ il Santo dell’undicesima ora, che non è mai invocato troppo tardi, sempre però come intercessore presso la Santissima Vergine.

Preghiera

Sant’Espedito, onorato per riconoscenza da chi vi ha invocato per l’ultima sua ora, e per cause urgenti, noi vi preghiamo d’ottenerci dal Sacro Cuore di Gesù, e per l’intercessione di Maria Sastissinia Addolorata (oggi, o per tal giorno) la grazia di… che noi colle­citiamo sempre però sommessi al volere del Signore.

Articoli correlati