Preghiera a “Maria lungo la via del Calvario” per chiedere una grazia

Maria lungo la via del calvario

1)Gesù condannato a morte
Maria mentre tuo figlio veniva deriso, condannato e oltraggiato dalla folla tu lo guardavi con occhi di madre e vivevi tutte le sue sofferenze. Quando la gente gridò “Libero Barabba” il tuo cuore si lacerò, il tuo volto si riempì di lacrime ma tu sapevi che eri la madre del figlio di Dio e che il Padre non lo avesse mai abbandonato. Maria anche io a volte vivo la derisione, vivo gli insuccessi, vivo la condanna del prossimo ma io prendo a modello tuo figlio Gesù che vinceva i suoi avversari e faceva la volontà di Dio nel silenzio. Maria tu stavi in mezzo alla gente e sentivi dentro di te tutto il dolore di tuo figlio Gesù. Ti prego madre tu che sei la madre e la maestra di tutti i dolori allevia il mio dolore e donami la grazia che ti chiedo (nominare la grazia). 3 Ave Maria…

2)Gesù caricato della croce e cade sul calvario
Maria tu hai visto il tuo figlio quando sulle spalle gli è stato posto il legno della croce e il tuo cuore si è lacerato da tutte le parti. Vedevi i suoi flagelli, i dolori del suo capo coronato di spine e tu seguivi ogni suo passo. Tuo figlio Gesù cadde a terra sotto la croce e tu stavi affianco a lui, gli baciavi i piedi, asciugavi le sue lacrime e pulivi tutto il sangue che cadeva a terra. Madre santa io adesso davanti ai miei occhi ti vedo sofferente, tremante, con un viso pallido e straziato ma tu sei forte e accompagnavi tuo figlio sul patibolo della croce senza mai protestare contro la volontà del Padre. Madre anche io nella mia vita sono caduto molte volte per questo ti chiedo la forza di rialzarmi anche questa volta se tu nella tua clemenza e onnipotenza mi doni la grazia che ti chiedo (nominare la grazia) 3 Ave Maria…

3)Gesù incontra Simone di Cirene e la Veronica
Maria tu hai visto quando tuo figlio non riusciva più a portare il legno della croce e sofferente dopo la caduta fu aiutato da Simone di Cirene. Madre santa in quel momento volevi prendere tu quella croce sulle spalle e portare le sofferenze e i pesi del tuo figlio. Insieme a altre donne seguivi tuo figlio sul calvario e nella tua carne sentivi tutte le sue sofferenze. Hai visto quando il volto di Gesù si è impresso sul sudario della Veronica e volevi stringere sul tuo cuore quel sudario. Maria anche a me a volte i pesi diventano insopportabili e cerco qualcuno che mi aiuta a portarli, ma io non mi accorgo che i miei pesi li porti tu e cammini affianco a me come camminavi vicino al tuo figlio Gesù sulla via del calvario. Madre santa tu che hai conosciuto tutti i dolori che una madre può sopportare ti prego di sostenere tutte quelle madri che vedono i figli persi nella droga, nell’acool, lontani da Dio oppure carcerati. Ti prego madre santa tu che sei la madre di tutte le madri stendi la tua mano potente e aiuta ogni madre in difficoltà e nella tua onnipotenza donami la grazia che ti chiedo (nominare la grazia) 3 Ave Maria….

4)Gesù viene spogliato delle vesti e inchiodato in croce
Madre santa ormai giunti al calvario hai visto quando tuo figlio deriso veniva spogliato delle vesti e deriso dal popolo. Tu come madre soffrivi tutta la vergogna di tuo figlio ma nemmeno per un istante hai perso la fede sapendo che il Padre Celeste stava vicino al figlio e stava compiendo la redenzione dell’umanità. Hai sofferto i dolori nella tua carne quando tuo figlio veniva inchiodato sulla croce, sentivi nel tuo cuore i battiti del martello sui chiodi e ascoltavi tutte le grida di sofferenza di tuo figlio. Madre Santa ascolta le grida di sofferenza di tanti uomini che vedono i loro figli lasciare questo mondo per malattie, incidenti stradali e suicidi, dà loro forza e consolazione. Madre Santa ascolta le grida di quelle madri che vedono i loro figli perdersi in questo mondo, figli che non hanno un lavoro oppure schiacciati dalla vita e dal maligno. Ti prego madre stendi la tua mano misericordiosa, copri questa umanità sofferente sotto il tuo manto materno e dacci forza e fede. Madre io ti prego con tutto il cuore affinchè mi doni la grazia che ti chiedo (nominare la grazia) 3 Ave Maria…

5)Gesù muore in croce e risorge
Maria quando tuo figlio ha lasciato questo mondo e la sua anima è tornata al Padre tu stavi sotto la croce e Gesù ti ha dato per nostra madre. Si, Maria tu sei mia madre. Per questo io come figlio ti dono fedeltà, amore. Maria tu come madre volgi il tuo sguardo a tutti i sacerdoti tuoi figli prediletti che vivono nella solitudine e nell’affanno oppure che molti di loro hanno dimenticato la loro vocazione e si sono donati ai piaceri del mondo. Tu come madre apri le tue braccia amorose e mettici tutti nel tuo cuore perchè oltre ai nostri numerosi peccati possiamo raggiungerti in Paradiso. Tu come madre intercedi presso tuo figlio Gesù e dona cibo a chi ha fame, acqua a chi ha sete, compagnia a chi vive nella solitudine, ospitalità ai forestieri e salute ai malati. Fa che sempre si compia la volontà del Padre in questo mondo come è successo per te che ti ha pensata prima della fondazione del mondo, ti ha resa immacolata e ha risorto il figlio. Madre santa prega Dio per me affinchè come tuo figlio Gesù io dopo la passione possa vedere la resurrezione e ottenere la grazia che ti chiedo (nominare la grazia) 3 Ave Maria….

SALVE REGINA….

SCRITTA DA PAOLO TESCIONE, BLOGGER CATTOLICO
VIETATA LA RIPRODUZIONE A SCOPO DI LUCRO
COPYRIGHT 2018 PAOLO TESCIONE

Viene ucciso 19enne per difendere la mamma

Viene ucciso 19enne per difendere la mamma

Perché la messa domenicale è un obbligo

Perché la messa domenicale è un obbligo

Lettera alla Madonna per il mese di Maggio

Lettera alla Madonna per il mese di Maggio

Ragazza violentata : il papà la condanna “Mia figlia era ubriaca”

Ragazza violentata : il papà la condanna “Mia figlia era ubriaca”

Peccato originale un interpretazione moderna

Peccato originale un interpretazione moderna

Elena Gioia ha ucciso il padre con sette coltellate

Elena Gioia ha ucciso il padre con sette coltellate

Aldo Moro il santo della politica

Aldo Moro il santo della politica