Preghiera a San Vincenzo da recitare oggi per domandare aiuto

Dio onnipotente ed eterno,
che hai riempito di carità il cuore
di S. Vincenzo de’ Paoli,
ascolta le nostre preghiere e
donaci il tuo amore.
Così come ha fatto Lui,
facci scoprire e servire Gesù
Cristo, tuo Figlio,
nei nostri fratelli poveri e
sofferenti.
Insegnaci, alla sua scuola, ad
amare
col sudore della nostra fronte e
con la forza delle nostre braccia.
Grazie alle sue preghiere, libera i
nostri cuori
dall’odio e dall’egoismo:
facci ricordare come noi tutti
saremo giudicati sull’amore.
Dio, che vuoi la salvezza di tutti
gli uomini,
dona al nostro Paese i sacerdoti e
i religiosi di cui ha tanto bisogno.
Che siano, tra noi, i primi
testimoni del tuo amore.
Vergine dei poveri e Regina della
pace
dona l’amore e la pace a questo
nostro mondo
diviso e angosciato. Così sia.

PREGHIERA DEI VINCENZIANI
Signore, fammi buon amico di tutti.
Fa’ che la mia persona ispiri fiducia:
a chi soffre e si lamenta,
a chi cerca luce lontano da Te,
a chi vorrebbe cominciare e non sa come,
a chi vorrebbe confidarsi e non se ne sente capace.
Signore aiutami,
perché non passi accanto a nessuno con il volto indifferente,
con il cuore chiuso, con il passo affrettato.
Signore, aiutami ad accorgermi subito:
di quelli che mi stanno accanto,
di quelli che sono preoccupati e disorientati,
di quelli che soffrono senza mostrarlo,
di quelli che si sentono isolati senza volerlo.
Signore, dammi una sensibilità
che sappia andare incontro ai cuori.
Signore, liberami dall’egoismo,
perché Ti possa servire,
perché Ti possa amare,
perché Ti possa ascoltare
in ogni fratello
che mi fai incontrare.

Articoli correlati