Quanti missionari Cristiani sono stati uccisi nel 2021

Nel 2021 sono stati uccisi nel mondo 22 missionari: 13 sacerdoti, 1 religioso, 2 religiose, 6 laici. Lo registra Fides.

Quanto alla ripartizione continentale, il numero più elevato si registra in Africa, dove sono stati uccisi 11 missionari (7 sacerdoti, 2 religiose, 2 laici), cui segue l’America, con 7 missionari uccisi (4 sacerdoti, 1 religioso, 2 laici) quindi l’Asia, dove sono stati uccisi 3 missionari (1 sacerdote, 2 laici), e l’Europa, dove è stato ucciso 1 sacerdote.

Negli ultimi anni sono l’Africa e l’America ad alternarsi al primo posto di questa tragica classifica.

Dal 2000 al 2020, secondo i dati, sono stati uccisi nel mondo 536 missionari. L’elenco annuale di Fides non riguarda solo i missionari in senso stretto, ma cerca di registrare tutti i cristiani cattolici impegnati in qualche modo nell’attività pastorale, morti in modo violento, non espressamente “in odio alla fede”.

Articoli correlati