Quello che ogni cristiano dovrebbe sapere sulla riforma protestante

La Riforma protestante è conosciuta come un movimento di rinnovamento religioso che ha cambiato la civiltà occidentale. Era un movimento del XVI secolo alimentato dalla preoccupazione di fedeli pastori-teologi come Martin Lutero e molti uomini prima di lui che la Chiesa fosse fondata sulla Parola di Dio.

Martin Lutero affrontò l’insegnamento delle indulgenze perché era preoccupato per le anime degli uomini e fece conoscere la verità dell’opera compiuta e sufficiente del Signore Gesù, indipendentemente dal costo. Uomini come Giovanni Calvino predicavano più volte alla settimana sulla Bibbia e si impegnavano nella corrispondenza personale con i pastori di tutto il mondo. Con Lutero in Germania, Ulrich Zwingli in Svizzera e Giovanni Calvino a Ginevra, la Riforma si diffuse in tutto il mondo conosciuto.

Anche prima che questi uomini fossero intorno a uomini come Peter Waldon (1140-1217) e i suoi seguaci nelle regioni alpine, John Wycliffe (1324-1384) e i Lollardi in Inghilterra e John Huss (1373-14: 15) ei suoi seguaci in Boemia lavoravano per la riforma.

Chi erano alcune persone importanti nella Riforma protestante?
Una delle figure più significative della Riforma fu Martin Lutero. In molti modi, Martin Luther, con il suo intelletto imponente e la sua personalità esagerata, ha contribuito a innescare la Riforma e l’ha alimentata in un falò sotto la sua guardia. La sua inchiodatura delle novantacinque tesi alla porta della chiesa a Wittenberg il 31 ottobre 1517, provocò un dibattito che lo portò a essere scomunicato da una bolla papale della chiesa cattolica romana. Lo studio della Scrittura di Lutero portò allo scontro alla Dieta di Worms con la Chiesa cattolica. Alla Dieta di Worms, disse notoriamente che se non fosse stato persuaso dalla semplice ragione e dalla Parola di Dio, non si sarebbe mosso e che si sarebbe fermato sulla Parola di Dio perché non poteva fare altro.

Lo studio delle Scritture di Lutero lo portò ad opporsi alla chiesa di Roma su molti fronti, incluso concentrarsi sulla Scrittura sulla tradizione della chiesa e su ciò che la Bibbia insegna su come i peccatori possono essere resi giusti agli occhi del Signore mediante l’opera compiuta e sufficiente del Signore Gesù. La riscoperta da parte di Lutero della giustificazione mediante la sola fede in Cristo e la sua traduzione della Bibbia in tedesco, permisero alle persone del suo tempo di studiare la Parola di Dio.

Un altro aspetto importante del ministero di Lutero è stato riconquistare la visione biblica del sacerdozio del credente, mostrando che tutte le persone e il loro lavoro hanno uno scopo e una dignità perché servono il Dio Creatore.

Altri seguirono il coraggioso esempio di Lutero, incluso quanto segue:

– Hugh Latimer (1487–1555)

– Martin Bucer (1491–1551)

– William Tyndale (1494-1536)

– Philip Melanchthon (1497-1560)

– John Rogers (1500–1555)

– Heinrich Bullinger (1504–1575)

Tutti questi e molti altri erano impegnati nella Scrittura e nella grazia sovrana.

Nel 1543 un’altra figura di spicco nella Riforma, Martin Bucer, chiese a Giovanni Calvino di scrivere una difesa della Riforma all’imperatore Carlo V durante la dieta imperiale che si sarebbe riunita a Spira nel 1544. Bucer sapeva che Carlo V era circondato da consiglieri che si opponevano alla riforma nella chiesa e credeva che Calvino fosse il difensore più capace che la Riforma aveva per difendere i protestanti. Calvino ha raccolto la sfida scrivendo la brillante opera The Necessity of Reforming the Church . Sebbene l’argomento di Calvino non convinse Carlo V, La necessità di riformare la Chiesa è diventata la migliore presentazione del protestantesimo riformato mai scritta.

Un’altra persona critica nella Riforma fu Johannes Gutenberg, che inventò la macchina da stampa nel 1454. La macchina da stampa permise alle idee dei riformatori di diffondersi rapidamente, portando con sé un rinnovamento nella Bibbia e in tutta la Scrittura insegna alla Chiesa.

Lo scopo della riforma protestante
I segni distintivi della Riforma protestante sono nei cinque slogan noti come Solas: Sola Scripture (“Scrittura sola”), Solus Christus (“Cristo solo”), Sola Gratia (“solo la grazia”), Sola Fide (” solo la fede “) E Soli Deo Gloria (” la gloria di Dio solo “).

Uno dei motivi principali per cui si è verificata la Riforma protestante è stato l’abuso dell’autorità spirituale. L’autorità più critica che ha la Chiesa è il Signore e la Sua rivelazione scritta. Se qualcuno vuole sentire Dio parlare, deve leggere la Parola di Dio, e se Lo ascolteranno in modo udibile, allora devono leggere la Parola ad alta voce.

La questione centrale della Riforma era l’autorità del Signore e della Sua Parola. Quando i riformatori proclamarono “solo la Scrittura”, espressero un impegno per l’autorità della Scrittura come Parola di Dio affidabile, sufficiente e degna di fiducia.

La Riforma è stata una crisi su cui l’autorità dovrebbe avere la priorità: la Chiesa o la Scrittura. I protestanti non sono contrari alla storia della chiesa, il che aiuta i cristiani a comprendere le radici della loro fede. Invece, ciò che i protestanti intendono per Sola Scrittura è che siamo prima di tutto impegnati nella Parola di Dio e in tutto ciò che insegna perché siamo convinti che sia la Parola di Dio affidabile, sufficiente e degna di fiducia. Con la Scrittura come fondamento, i cristiani possono imparare dai Padri della Chiesa come fecero Calvino e Lutero, ma i protestanti non collocano i Padri della Chiesa o la tradizione della Chiesa al di sopra della Parola di Dio.

La posta in gioco nella Riforma era questa questione centrale di chi è autorevole, il Papa, le tradizioni della chiesa o i consigli della chiesa, i sentimenti personali o solo la Scrittura. Roma affermava che l’autorità della chiesa si trovava con la Scrittura e la tradizione allo stesso livello, quindi questo ha reso la Scrittura e il papa allo stesso livello della Scrittura e dei consigli della chiesa. La Riforma protestante ha cercato di portare un cambiamento a queste convinzioni mettendo l’autorità solo con la Parola di Dio. Un impegno per la Scrittura da solo porta a una riscoperta delle dottrine della grazia, perché ogni ritorno alla Scrittura conduce all’insegnamento della sovranità di Dio nella Sua grazia salvifica.

I risultati della riforma
La Chiesa ha sempre bisogno della Riforma attorno alla Parola di Dio. Anche nel Nuovo Testamento, i lettori della Bibbia scoprono che Gesù rimprovera Pietro e Paolo correggendo i Corinti in 1 Corinzi. Poiché siamo, come ha detto allo stesso tempo Martin Lutero, sia santi che peccatori, e la Chiesa è piena di persone, la Chiesa ha sempre bisogno di una Riforma attorno alla Parola di Dio.

Alla base delle Cinque Sole c’è la frase latina Ecclesia Semper Reformanda est , che significa “la chiesa deve sempre riformarsi”. La Parola di Dio non solo sta individualmente sul popolo di Dio, ma anche collettivamente. La Chiesa non deve solo predicare la Parola ma essere sempre in ascolto della Parola. Romani 10:17 dice: “La fede viene dall’udire e dall’udire tramite la parola di Cristo”.

I riformatori giunsero alle conclusioni che fecero non solo attraverso lo studio dei Padri della Chiesa, di cui avevano una vasta conoscenza, ma studiando la Parola di Dio. La Chiesa durante la Riforma, come oggi, ha bisogno della Riforma. Ma dovrebbe sempre riformarsi attorno alla Parola di Dio. Il dottor Michael Horton ha ragione quando spiega la necessità non solo di ascoltare la Parola individualmente come persone ma collettivamente nel suo insieme quando dice:

“Personalmente e collettivamente, la chiesa nasce e viene mantenuta in vita ascoltando il Vangelo. La chiesa riceve sempre i buoni doni di Dio, così come la Sua correzione. Lo Spirito non ci separa dalla Parola ma ci riporta a Cristo come è rivelato nella Scrittura. Dobbiamo sempre tornare alla voce del nostro Pastore. Lo stesso vangelo che crea la chiesa la sostiene e la rinnova “.

Ecclesia Semper Reformanda Est, invece di essere restrittiva, fornisce una base su cui poggiare i Cinque Sola. La Chiesa esiste a causa di Cristo, è in Cristo ed è per la diffusione della gloria di Cristo. Come spiega ulteriormente il dottor Horton:

“Quando invochiamo l’intera frase – ‘la chiesa riformata e sempre in fase di riforma secondo la Parola di Dio’ – confessiamo che apparteniamo alla chiesa e non semplicemente a noi stessi e che questa chiesa è sempre creata e rinnovata dalla Parola di Dio piuttosto che dallo spirito dell’epoca “.

4 cose che i cristiani dovrebbero sapere sulla riforma protestante
1. La Riforma protestante è un movimento di rinnovamento per riformare la Chiesa alla Parola di Dio.

2. La Riforma protestante ha cercato di restaurare la Scrittura nella chiesa e il luogo principale del Vangelo nella vita della chiesa locale.

3. La Riforma ha comportato una riscoperta dello Spirito Santo . Giovanni Calvino, ad esempio, era conosciuto come teologo dello Spirito Santo.

4. La Riforma rende piccolo il popolo di Dio e grande la persona e l’opera del Signore Gesù. Agostino una volta disse, descrivendo la vita cristiana, che è una vita di umiltà, umiltà, umiltà, e Giovanni Calvino fece eco a quella dichiarazione.

Le Cinque Sole non sono prive di importanza per la vita e la salute della Chiesa, ma forniscono invece fede e pratica robuste e genuinamente evangeliche . Il 31 ottobre 2020, i protestanti celebrano l’opera del Signore nella vita e nel ministero dei Riformatori. Possa tu essere stimolato dall’esempio degli uomini e delle donne che ti hanno preceduto. Erano uomini e donne che amavano la Parola di Dio, amavano il popolo di Dio e desideravano ardentemente vedere il rinnovamento nella Chiesa per la gloria di Dio. Possa il loro esempio incoraggiare i cristiani odierni a proclamare la gloria della grazia di Dio a tutte le persone, per la sua gloria.

Cosa significa "Bibbia" e come ha preso quel nome?

Cosa significa "Bibbia" e come ha preso quel nome?

20 potenti versetti della Bibbia per aiutarti a essere paziente

20 potenti versetti della Bibbia per aiutarti a essere paziente

Bibbia: qual è il rapporto tra il Padre e il Figlio?

Bibbia: qual è il rapporto tra il Padre e il Figlio?

Perché è così importante ricordare la Pasqua a Natale

Perché è così importante ricordare la Pasqua a Natale

Come chiedere perdono a Dio

Come chiedere perdono a Dio

5 cose che impariamo dalla fede di Giuseppe a Natale

5 cose che impariamo dalla fede di Giuseppe a Natale

Ogni momento della nostra vita condiviso con Dio attraverso la Bibbia

Ogni momento della nostra vita condiviso con Dio attraverso la Bibbia