Riflessione del 9 Gennaio 2021: adempiere solo al nostro ruolo

“Rabbi, colui che era con te al di là del Giordano, a cui hai testimoniato, eccolo battezzare e tutti vengono da lui”. Giovanni 3:26

Giovanni Battista aveva accumulato un bel seguito. La gente continuava a venire da Lui per essere battezzata e molti volevano che il suo ministero aumentasse. Tuttavia, una volta che Gesù iniziò il suo ministero pubblico, alcuni dei seguaci di Giovanni divennero gelosi. Ma Giovanni ha dato loro la risposta giusta. Spiegò loro che la sua vita e missione era preparare le persone per Gesù. Ora che Gesù aveva iniziato il Suo ministero, Giovanni disse gioiosamente: “Così questa mia gioia è stata completata. Deve aumentare; Devo diminuire “( Giovanni 3: 29-30 ).

Questa umiltà di Giovanni è una grande lezione, soprattutto per coloro che sono attivamente impegnati nella missione apostolica della Chiesa. Troppo spesso quando siamo coinvolti in un apostolato e il “ministero” di un altro sembra crescere più velocemente del nostro, può insorgere la gelosia. Ma la chiave per comprendere il nostro ruolo nella missione apostolica della Chiesa di Cristo è che dobbiamo cercare di adempiere il nostro ruolo e solo il nostro ruolo. Non dobbiamo mai vederci in competizione con gli altri all’interno della Chiesa. Dobbiamo sapere quando dobbiamo agire in accordo con la volontà di Dio e dobbiamo sapere quando dobbiamo fare un passo indietro e permettere agli altri di compiere la volontà di Dio. Dobbiamo fare la volontà di Dio, niente di più, niente di meno e niente altro.

Inoltre, l’ultima dichiarazione di Giovanni deve sempre risuonare nei nostri cuori quando siamo chiamati a impegnarci attivamente nell’apostolato. “Deve aumentare; Devo diminuire. ” Questo è un modello ideale per tutti coloro che servono Cristo e gli altri all’interno della Chiesa.

Rifletti, oggi, su quelle sante parole del Battista. Applicali alla tua missione all’interno della tua famiglia, tra i tuoi amici e soprattutto se sei coinvolto in qualche servizio apostolico all’interno della Chiesa. Tutto quello che fai deve indicare Cristo. Questo accadrà solo se tu, come San Giovanni Battista, comprendi il ruolo unico che Dio ti ha dato e abbracci quel ruolo da solo.

Signore, mi dono a te per il tuo servizio e la tua gloria. Usami come vuoi. Mentre mi usi, per favore dammi l’umiltà di cui ho bisogno per ricordare sempre che servo Te e solo la Tua volontà. Liberami dalla gelosia e dall’invidia e aiutami a gioire nei numerosi modi in cui agisci attraverso gli altri nella mia vita. Gesù io credo in te.

Meditazione di oggi: la santa ira di Dio

Meditazione di oggi: la santa ira di Dio

Meditazione di oggi: consolazione per il peccatore pentito

Meditazione di oggi: consolazione per il peccatore pentito

Costruire il regno, meditazione del giorno

Costruire il regno, meditazione del giorno

La famiglia: quanto è importante oggi?

La famiglia: quanto è importante oggi?

Meditazione del giorno: un potente contrasto

Meditazione del giorno: un potente contrasto

Meditazione: di fronte alla croce con coraggio e amore

Meditazione: di fronte alla croce con coraggio e amore

Meditazione del giorno: Trasfigurato nella gloria

Meditazione del giorno: Trasfigurato nella gloria