Rifletti, oggi, sul ruolo dello Spirito Santo nella tua vita oggi

Zaccaria suo padre, pieno di Spirito Santo, profetizzò dicendo:
“Benedetto sia il Signore, l’Iddio d’Israele; poiché è venuto dal suo popolo e lo ha liberato … ” Luca 1: 67–68

La nostra storia della nascita di San Giovanni Battista si conclude oggi con il canto di lode pronunciato da Zaccaria dopo che la sua lingua si era sciolta a causa della sua trasformazione nella fede. Era passato dal dubitare di ciò che gli aveva detto l’Arcangelo Gabriele al credere e seguire il comando dell’Arcangelo per chiamare il suo figlio primogenito “Giovanni”. Come abbiamo visto nella riflessione di ieri, Zaccaria è un modello ed esempio per coloro che hanno mancato di fede, hanno sofferto le conseguenze della loro mancanza di fede e di conseguenza sono cambiati.

Oggi vediamo un’illustrazione ancora più completa di ciò che accade quando cambiamo. Non importa quanto profondamente abbiamo dubitato in passato, non importa quanto ci siamo allontanati da Dio, quando torniamo a Lui con tutto il nostro cuore, possiamo sperare di sperimentare la stessa cosa sperimentata da Zaccaria. Primo, vediamo che Zaccaria è “pieno di Spirito Santo”. E come risultato di questo dono dello Spirito Santo, Zaccaria “profetizzò”. Queste due rivelazioni sono molto significative.

Mentre ci prepariamo per la celebrazione della Nascita di Cristo domani, il giorno di Natale, siamo anche chiamati ad essere “ripieni di Spirito Santo” in modo da poter agire anche come messaggeri profetici del Signore. Sebbene il Natale riguardi la Seconda Persona della Santissima Trinità, Cristo Gesù nostro Signore, lo Spirito Santo (la Terza Persona della Santissima Trinità) gioca un ruolo altrettanto significativo nel glorioso evento, sia in quel momento che anche oggi. Ricorda che è stato tramite lo Spirito Santo, che ha adombrato Madre Maria, che ha concepito il Cristo Bambino. Nel vangelo di oggi, è stato lo Spirito Santo che ha permesso a Zaccaria di proclamare la grandezza dell’atto di Dio di mandare Giovanni Battista davanti a Gesù per preparargli la via. Oggi, deve essere lo Spirito Santo che riempie la nostra vita per permetterci di proclamare la Verità del Natale.

Ai nostri giorni, il Natale è diventato molto secolare in molte parti del mondo. Poche persone si prendono del tempo a Natale per pregare e adorare veramente Dio per tutto ciò che ha fatto. Poche persone proclamano continuamente quel glorioso messaggio dell’Incarnazione a familiari e amici durante questa celebrazione così solenne. E tu? Riuscirai a essere un vero “profeta” dell’Iddio Altissimo questo Natale? Lo Spirito Santo ti ha messo in ombra e ti ha riempito della grazia necessaria per indicare agli altri questo motivo glorioso della nostra celebrazione?

Rifletti, oggi, sul ruolo dello Spirito Santo nella tua vita oggi. Invita lo Spirito Santo a riempirti, ispirarti e rafforzarti, ea darti la saggezza di cui hai bisogno per essere un portavoce del dono glorioso della nascita del Salvatore del mondo questo Natale. Nessun altro dono potrebbe essere più importante da dare agli altri di questo messaggio di verità e amore.

Spirito Santo, ti do la mia vita e ti invito a venire da me, ad oscurarmi e riempirmi della tua presenza divina. Mentre mi riempi, dammi la saggezza di cui ho bisogno per parlare della tua grandezza e per essere uno strumento attraverso il quale gli altri sono attratti nella gloriosa celebrazione della nascita del Salvatore del mondo. Vieni, Spirito Santo, riempimi, consumami e usami per la Tua gloria. Gesù io credo in te.

Costruire il regno, meditazione del giorno

Costruire il regno, meditazione del giorno

La famiglia: quanto è importante oggi?

La famiglia: quanto è importante oggi?

Meditazione del giorno: un potente contrasto

Meditazione del giorno: un potente contrasto

Meditazione: di fronte alla croce con coraggio e amore

Meditazione: di fronte alla croce con coraggio e amore

Il suicidio: segnali d'allarme e prevenzione

Il suicidio: segnali d'allarme e prevenzione

Meditazione del giorno: la vera grandezza

Meditazione del giorno: la vera grandezza

La perfezione dell'amore, meditazione del giorno

La perfezione dell'amore, meditazione del giorno