buon pastore

Rifletti, oggi, sull’ immagini di Gesù il Buon Pastore

Gesù il Buon Pastore. Tradizionalmente, questa quarta domenica di Pasqua è chiamata “domenica del buon pastore”. Questo perché le letture di questa domenica di tutti e tre gli anni liturgici provengono dal decimo capitolo del Vangelo di Giovanni in cui Gesù insegna chiaramente e ripetutamente sul suo ruolo di buon pastore. Cosa significa essere un pastore? Più specificamente, com’è che Gesù agisce perfettamente come il Buon Pastore di tutti noi?

Gesù ha detto: “Io sono il buon pastore. Un buon pastore offre la vita per le pecore. Un salariato, che non è un pastore e le cui pecore non sono le sue, vede arrivare un lupo e lascia le pecore e fugge, e il lupo le cattura e le disperde. Questo perché lavora per stipendio e non si preoccupa per le pecore “. Giovanni 10:11

L’immagine di Gesù che è un pastore è un’immagine accattivante. Molti artisti hanno mostrato Gesù come un uomo gentile e gentile che tiene una pecora in braccio o sulle spalle. In parte, è questa immagine sacra che oggi mettiamo davanti agli occhi della nostra mente per riflettere. Questa è un’immagine invitante e ci aiuta a rivolgerci al nostro Signore, come un bambino si rivolge a un genitore bisognoso. Ma sebbene questa immagine gentile e accattivante di Gesù come pastore sia piuttosto invitante, ci sono anche altri aspetti del suo ruolo di pastore che dovrebbero essere considerati.

Il vangelo sopra citato ci dà il cuore della definizione di Gesù della qualità più importante di un buon pastore. È uno che “offre la vita per le pecore”. Disposto a soffrire, per amore, per coloro che sono affidati alle sue cure. È uno che sceglie la vita delle pecore sulla propria vita. Al centro di questo insegnamento c’è il sacrificio. Un pastore è sacrificale. Ed essere sacrificali è la definizione più vera e accurata dell’amore.

L’immagine di Gesù che è un pastore è un’immagine accattivante

Anche se Gesù è il “buon pastore” che ha dato la sua vita per tutti noi, dobbiamo anche sforzarci ogni giorno di imitare il suo amore sacrificale per gli altri. Dobbiamo essere Cristo, il Buon Pastore, per gli altri ogni giorno. E il modo in cui lo facciamo è cercare modi per dare la nostra vita agli altri, mettendoli al primo posto, superando ogni tendenza egoistica e servendoli con la nostra vita. L’amore non è solo vivere momenti accattivanti e commoventi con gli altri; prima di tutto, l’amore significa essere sacrificali.

Rifletti, oggi, su queste due immagini di Gesù il Buon Pastore. Per prima cosa, medita sul tenero e gentile Signore che ti accoglie e si prende cura di te in modo santo, compassionevole e affettuoso. Ma poi rivolgi i tuoi occhi alla Crocifissione. Il nostro buon pastore ha davvero dato la sua vita per tutti noi. Il suo amore pastorale lo portò a soffrire molto ea dare la sua vita in modo che potessimo essere salvati. Gesù non aveva paura di morire per noi, perché il suo amore era perfetto. Siamo quelli che sono importanti per Lui, ed era disposto a fare qualsiasi cosa necessaria per amarci, incluso sacrificare la sua vita per amore. Medita su questo santissimo e puro amore sacrificale e sforzati di offrire più pienamente questo stesso amore a tutti coloro che sei chiamato ad amare.

Preghiera Gesù nostro Buon Pastore, Ti ringrazio profondamente per avermi amato al punto da sacrificare la tua vita sulla Croce. Mi ami non solo con la massima tenerezza e compassione, ma anche in modo sacrificale e disinteressato. Mentre ricevo il Tuo amore divino, caro Signore, aiutami a imitare anche il Tuo amore ea sacrificare la mia vita per gli altri. Gesù, mio ​​buon pastore, confido in te.

3 cose che ogni Cristiano dovrebbe fare, tu le fai?

3 cose che ogni Cristiano dovrebbe fare, tu le fai?

Sai chi è il Santo che, per primo, usò il termine 'Cristiani'?

Sai chi è il Santo che, per primo, usò il termine 'Cristiani'?

Quanto tempo Cristo resta nell'Eucaristia dopo avere ricevuto la Comunione?

Quanto tempo Cristo resta nell'Eucaristia dopo avere ricevuto la Comunione?

Le ultime parole di Cristo sulla Croce, ecco quali sono state

Le ultime parole di Cristo sulla Croce, ecco quali sono state

Cosa sono i peccati veniali? Qualche esempio per riconoscerli

Cosa sono i peccati veniali? Qualche esempio per riconoscerli

Spirito Santo, ci sono 5 cose che (forse) non sai, eccole

Spirito Santo, ci sono 5 cose che (forse) non sai, eccole

Cos'è la Pentecoste? E i simboli che la rappresentano?

Cos'è la Pentecoste? E i simboli che la rappresentano?