Santa Gertrude la Grande, Santo del giorno per il 14 novembre

Santo del giorno per il 14 novembre
(6 gennaio 1256-17 novembre 1302)

La storia di Santa Gertrude la Grande

Gertrude, una suora benedettina di Helfta, in Sassonia, è stata una delle grandi mistiche del XIII secolo. Insieme alla sua amica e insegnante Saint Mechtild, ha praticato una spiritualità chiamata “misticismo nuziale”, cioè è arrivata a vedere se stessa come la sposa di Cristo. La sua vita spirituale è stata un’unione profondamente personale con Gesù e il suo Sacro Cuore, che l’ha condotta nella vita stessa della Trinità.

Ma questa non era una pietà individualistica. Gertrude ha vissuto il ritmo della liturgia, dove ha trovato Cristo. Nella liturgia e nella Scrittura ha trovato i temi e le immagini per arricchire ed esprimere la sua pietà. Non c’è stato alcuno scontro tra la sua vita di preghiera personale e la liturgia. La festa liturgica di santa Gertrude la Grande è il 16 novembre.

Riflessione

La vita di santa Gertrude è un altro promemoria che il cuore della vita cristiana è la preghiera: privata e liturgica, ordinaria o mistica, ma sempre personale.

Fede Cristiana: Che cos'è il perdono?

Fede Cristiana: Che cos'è il perdono?

Chiesa: i sogni non sono premonitori

Chiesa: i sogni non sono premonitori

Come posso ottenere risposta alle mie preghiere?

Come posso ottenere risposta alle mie preghiere?

La perversione: attribuita alla Chiesa Cattolica

La perversione: attribuita alla Chiesa Cattolica

La croce: simbolo religioso della cristianità

La croce: simbolo religioso della cristianità

Il mese di marzo è dedicato a San Giuseppe

Il mese di marzo è dedicato a San Giuseppe

Chiesa: differenza tra madrina e comare di fazzoletto

Chiesa: differenza tra madrina e comare di fazzoletto