Santa Margherita di Scozia,Santo del giorno per il 16 novembre

Santo del giorno per il 16 novembre
(1045-16 novembre 1093)

Storia di Santa Margherita di Scozia

Margherita di Scozia era una donna veramente liberata nel senso che era libera di essere se stessa. Per lei, questo significava libertà di amare Dio e servire gli altri.

Non scozzese di nascita, Margaret era la figlia della principessa Agata d’Ungheria e del principe anglosassone Edoardo Atheling. Ha trascorso gran parte della sua giovinezza alla corte del suo prozio, il re inglese, Edoardo il Confessore. La sua famiglia fuggì da Guglielmo il Conquistatore e naufragò al largo delle coste della Scozia. Re Malcolm fece loro amicizia e rimase affascinato dalla bella e graziosa Margaret. Si sono sposati nel castello di Dunfermline nel 1070.

Malcolm era di buon cuore, ma rude e incolto, come lo era il suo paese. A causa dell’amore di Malcolm per Margaret, è stata in grado di ammorbidire il suo carattere, perfezionare i suoi modi e aiutarlo a diventare un re virtuoso. Le lasciava tutti gli affari interni e spesso la consultava in questioni di stato.

Margaret ha cercato di migliorare il suo paese di adozione promuovendo le arti e l’istruzione. Per la riforma religiosa ha incoraggiato i sinodi ed è stata presente alle discussioni che hanno cercato di correggere gli abusi religiosi comuni tra sacerdoti e laici, come la simonia, l’usura e i matrimoni incestuosi. Con suo marito ha fondato diverse chiese.

Margaret non era solo una regina, ma una madre. Lei e Malcolm avevano sei figli e due figlie. Margaret ha supervisionato personalmente la loro istruzione religiosa e altri studi.

Sebbene fosse molto presa dagli affari di casa e di campagna, rimase distaccata dal mondo. La sua vita privata era austera. Aveva alcuni momenti per pregare e leggere le Scritture. Mangiava con parsimonia e dormiva poco per avere tempo per le devozioni. Lei e Malcolm mantennero due Quaresima, una prima di Pasqua e una prima di Natale. In questi periodi si alzava sempre a mezzanotte per la messa. Tornando a casa lavava i piedi a sei poveri e dava loro l’elemosina. Era sempre circondata da mendicanti in pubblico e non li rifiutava mai. È stato registrato che non si è mai seduta per mangiare senza aver prima dato da mangiare a nove orfani e 24 adulti.

Nel 1093, il re William Rufus fece un attacco a sorpresa al castello di Alnwick. Re Malcolm e suo figlio maggiore, Edward, furono uccisi. Margaret, già sul letto di morte, morì quattro giorni dopo il marito.

Riflessione

Ci sono due modi per essere caritatevoli: il “modo pulito” e il “modo disordinato”. La “via pulita” è dare soldi o vestiti alle organizzazioni che servono i poveri. La “via disordinata” è sporcarsi le mani nel servizio personale ai poveri. La principale virtù di Margaret era il suo amore per i poveri. Anche se molto generosa con i doni materiali, Margaret visitava anche i malati e li curava con le sue stesse mani. Lei e suo marito hanno servito orfani e poveri in ginocchio durante l’Avvento e la Quaresima. Come Cristo, era caritatevole nel “modo disordinato”.

E' peccato avere un bambino fuori dal matrimonio?

E' peccato avere un bambino fuori dal matrimonio?

Le lacrime di Maria: il grande miracolo

Le lacrime di Maria: il grande miracolo

4 modi per insegnare ai bambini la Quaresima

4 modi per insegnare ai bambini la Quaresima

Cosa insegnò Gesù Cristo sulla preghiera

Cosa insegnò Gesù Cristo sulla preghiera

Cosa rappresentano i fiori per la Chiesa?

Cosa rappresentano i fiori per la Chiesa?

3 versetti che non troverai nella tua Bibbia

3 versetti che non troverai nella tua Bibbia

Fede Cristiana: Che cos'è il perdono?

Fede Cristiana: Che cos'è il perdono?