Sant’Alberto Magno,Santo del giorno per il 15 novembre

Santo del giorno per il 15 novembre
(1206-15 novembre 1280)

La storia di Sant’Alberto Magno

Alberto Magno era un domenicano tedesco del XIII secolo che influenzò in modo decisivo la posizione della Chiesa nei confronti della filosofia aristotelica portata in Europa dalla diffusione dell’Islam.

Gli studenti di filosofia lo conoscono come il maestro di Tommaso d’Aquino. Il tentativo di Albert di comprendere gli scritti di Aristotele stabilì il clima in cui Tommaso d’Aquino sviluppò la sua sintesi di saggezza greca e teologia cristiana. Ma Albert merita il riconoscimento per i suoi meriti come studioso curioso, onesto e diligente.

Era il figlio maggiore di un potente e ricco signore tedesco di grado militare. È stato istruito nelle arti liberali. Nonostante la feroce opposizione della famiglia, entrò nel noviziato domenicano.

I suoi sconfinati interessi lo hanno spinto a scrivere un compendio di tutte le conoscenze: scienze naturali, logica, retorica, matematica, astronomia, etica, economia, politica e metafisica. La sua spiegazione dell’apprendimento ha richiesto 20 anni per essere completata. “La nostra intenzione”, ha detto, “è di rendere intelligibili ai latini tutte le suddette parti della conoscenza”.

Ha raggiunto il suo obiettivo mentre prestava servizio come educatore a Parigi e Colonia, come provinciale domenicano e anche come vescovo di Ratisbona per un breve periodo. Difese gli ordini mendicanti e predicò la crociata in Germania e in Boemia.

Albert, un dottore della Chiesa, è il patrono degli scienziati e dei filosofi.

Riflessione

Un eccesso di informazioni deve affrontare noi cristiani oggi in tutti i rami del sapere. Basta leggere gli attuali periodici cattolici per sperimentare le varie reazioni alle scoperte delle scienze sociali, ad esempio, riguardo alle istituzioni cristiane, agli stili di vita cristiani e alla teologia cristiana. In definitiva, nel canonizzare Albert, la Chiesa sembra indicare la sua apertura alla verità, ovunque si trovi, come sua pretesa di santità. La sua curiosità caratteristica spinse Albert a scavare profondamente per la saggezza all’interno di una filosofia a cui la sua Chiesa si appassionò con grande difficoltà.

Sant’Alberto Magno è il Santo Patrono di:

Tecnici medici
filosofi
scienziati

Fede Cristiana: Che cos'è il perdono?

Fede Cristiana: Che cos'è il perdono?

Chiesa: i sogni non sono premonitori

Chiesa: i sogni non sono premonitori

Come posso ottenere risposta alle mie preghiere?

Come posso ottenere risposta alle mie preghiere?

La perversione: attribuita alla Chiesa Cattolica

La perversione: attribuita alla Chiesa Cattolica

La croce: simbolo religioso della cristianità

La croce: simbolo religioso della cristianità

Il mese di marzo è dedicato a San Giuseppe

Il mese di marzo è dedicato a San Giuseppe

Chiesa: differenza tra madrina e comare di fazzoletto

Chiesa: differenza tra madrina e comare di fazzoletto