Santo del giorno per il 13 gennaio: storia di Sant’Ilario di Poitiers

(circa 315 – circa 368)

Questo fedele difensore della divinità di Cristo era un uomo gentile e cortese, dedito a scrivere alcune delle più grandi teologie sulla Trinità, ed era come il suo Maestro nell’essere etichettato come un “disturbatore della pace”. In un periodo molto travagliato nella Chiesa, la sua santità fu vissuta sia nella cultura che nelle controversie. È stato vescovo di Poitiers in Francia.

Cresciuto come pagano, si convertì al cristianesimo quando incontrò il suo Dio della natura nelle Scritture. Sua moglie era ancora in vita quando fu scelto, contro la sua volontà, per essere il vescovo di Poitiers in Francia. Ben presto iniziò a combattere quello che divenne il flagello del IV secolo, l’arianesimo, che negava la divinità di Cristo.

L’eresia si diffuse rapidamente. San Girolamo ha detto: “Il mondo gemette e si meravigliò di scoprire che era Arian”. Quando l’imperatore Costanzo ordinò a tutti i vescovi d’Occidente di firmare una condanna di Atanasio, il grande difensore della fede d’Oriente, Ilario rifiutò e fu bandito dalla Francia nella lontana Frigia. Alla fine fu chiamato “Atanasio d’Occidente”.

Mentre scriveva in esilio, fu invitato da alcuni semi-ariani (sperando nella riconciliazione) a un concilio chiamato dall’imperatore per contrastare il Concilio di Nicea. Ma Ilario prevedibilmente difese la Chiesa, e quando cercò un dibattito pubblico con il vescovo eretico che lo aveva esiliato, gli ariani, temendo l’incontro e il suo esito, supplicarono l’imperatore di rimandare questo piantagrane a casa. Hilary è stata accolta dalla sua gente.

Riflessione

Cristo ha detto che la sua venuta non avrebbe portato la pace ma una spada (vedere Matteo 10:34). I Vangeli non ci offrono alcun supporto se fantasticiamo su una santità illuminata dal sole che non conosce problemi. Cristo non è scappato all’ultimo momento, anche se ha vissuto per sempre felici e contenti, dopo una vita di controversie, problemi, dolore e frustrazione. Ilario, come tutti i santi, aveva semplicemente più o meno lo stesso.

l'incesto: perché la chiesa lo condanna?

l'incesto: perché la chiesa lo condanna?

3 cose da fare per avere un rapporto con Dio

3 cose da fare per avere un rapporto con Dio

Santa Faustina ci dice come pregare per gli altri

Santa Faustina ci dice come pregare per gli altri

Incenso: significato religioso e non solo

Incenso: significato religioso e non solo

Santa Faustina ci dice le difficoltà nella preghiera (dal suo diario)

Santa Faustina ci dice le difficoltà nella preghiera (dal suo diario)

Devozione a Santa lucia: come e dove viene celebrata!

Devozione a Santa lucia: come e dove viene celebrata!

Perché la Chiesa è di vitale importanza per ogni cristiano.

Perché la Chiesa è di vitale importanza per ogni cristiano.