Santo del giorno per il 16 dicembre: la storia del beato Honoratus Kozminski

Santo del giorno per il 16 dicembre
(16 ottobre 1829-16 dicembre 1916)

La storia del beato Honoratus Kozminski

Wenceslaus Kozminski nacque a Biala Podlaska nel 1829. All’età di 11 anni aveva perso la fede. All’età di 16 anni suo padre era morto. Ha studiato architettura alla School of Fine Arts di Varsavia. Sospettato di aver partecipato a una cospirazione ribelle contro gli zaristi in Polonia, fu imprigionato dall’aprile 1846 fino al marzo 1847. La sua vita prese allora una svolta positiva e nel 1848 ricevette l’abito cappuccino e un nuovo nome, Honoratus. Fu ordinato nel 1855 e dedicò le sue energie al ministero dove fu coinvolto, tra l’altro, con l’Ordine Francescano Secolare.

Una rivolta del 1864 contro lo zar Alessandro III fallì, che portò alla soppressione di tutti gli ordini religiosi in Polonia. I cappuccini furono espulsi da Varsavia e trasferiti a Zakroczym. Lì Honoratus fondò 26 congregazioni religiose. Questi uomini e donne facevano i voti ma non indossavano un abito religioso e non vivevano in comunità. Sotto molti aspetti vivevano come i membri degli istituti secolari di oggi. Diciassette di questi gruppi esistono ancora come congregazioni religiose.

Gli scritti di padre Honoratus includono molti volumi di sermoni, lettere e opere di teologia ascetica, opere sulla devozione mariana, scritti storici e pastorali, nonché molti scritti per le congregazioni religiose da lui fondate.

Quando vari vescovi cercarono di riorganizzare le comunità sotto la loro autorità nel 1906, Honoratus difese loro e la loro indipendenza. Nel 1908 fu sollevato dal suo ruolo di leader. Tuttavia ha incoraggiato i membri di queste comunità ad essere obbedienti alla Chiesa.

Padre Honoratus morì il 16 dicembre 1916 e fu beatificato nel 1988.

Riflessione

Padre Honoratus si rese conto che le comunità religiose da lui fondate non erano veramente sue. Quando gli fu ordinato dai funzionari della Chiesa di rinunciare al controllo, istruì le comunità a essere obbedienti alla Chiesa. Avrebbe potuto diventare aspro o combattivo, ma invece ha accettato il suo destino con sottomissione religiosa e si è reso conto che i doni dei religiosi dovevano essere doni alla comunità più ampia. Ha imparato a lasciarsi andare.

Discussione del giorno "sesso prima del matrimonio"

Discussione del giorno "sesso prima del matrimonio"

Chiesa: differenza tra madrina e comare di fazzoletto

Chiesa: differenza tra madrina e comare di fazzoletto

l'incesto: perché la chiesa lo condanna?

l'incesto: perché la chiesa lo condanna?

3 cose da fare per avere un rapporto con Dio

3 cose da fare per avere un rapporto con Dio

Santa Faustina ci dice come pregare per gli altri

Santa Faustina ci dice come pregare per gli altri

Incenso: significato religioso e non solo

Incenso: significato religioso e non solo

Capitolo 1: Decisioni e risoluzioni di vita

Capitolo 1: Decisioni e risoluzioni di vita